Senilità, a Berlino il bellissimo film dal libro di Italo Svevo

Berlino

Al cinema Babylon di Berlino verrà proiettato il film Senilità di Mauro Bolognini, in occasione della rassegna dedicata alla regione Friuli.

Subito, con le prime parole che le rivolse, volle avvisarla che non intendeva compromettersi in una relazione troppo seria. Parlò cioè a un dipresso così: – T’amo molto e per il tuo bene desidero ci si metta d’accordo di andare molto cauti. – La parola era tanto prudente ch’era difficile di crederla detta per amore altrui, e un po’ più franca avrebbe dovuto suonare così: – Mi piaci molto, ma nella mia vita non potrai essere giammai più importante di un giocattolo. Ho altri doveri io, la mia carriera, la mia famiglia.

Così inizia Senilità, uno dei più celebri romanzi di Italo Svevo. La storia è quella di Emilio Brentani, un impiegato triestino che vive con la sorella Amalia. La routine quotidiana viene interrotta da Angiolina, una giovane popolana di cui l’uomo s’innamora. Le differenze di età e di carattere, nonché “l’amoralità” della ragazza che passa da un’avventura all’altra, rende la relazione molto difficile, tra continui litigi, scene di gelosia e incomprensioni varie. Amalia Brentani, a sua volta, s’innamora poi di uno scultore amico di Emilio, che però non ricambia.

La proiezione di Berlino di Senilità

Avverrà alle 16 di domenica 29 ottobre 2017 al cinema Babylon in lingua originale con sottotitoli in inglese, all’interno del settimanale appuntamento del CinemAperitivo. La proiezione fa parte di una serie di appuntamenti dedicati al cinema ambientato in Friuli-Venezia-Giulia organizzati da Berlino Magazine in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Berlino. A seguire ci sarà un aperitivo a base di spritz e pizza al taglio e un dibattito con Maddalena Graziano, dottorata alla Freie Universitaet di Berlino in letteratura italiana. La storia del film, realizzato nel 1962, ricalca quella del libro. A firmarlo, nel 1962, fu Mauro Bolognini uno di più grandi registi italiani del dopoguerra, già dietro gli splendidi La notte brava (1956), Il bell’Antonio (1960) e La giornata balorda (1960). Per raccontare la storia di Emilio, Bolognini coinvolse un cast d’eccezione: Claudia Cardinale, Anthony Franciosa, Betsy Blair, Philippe Leroy, Aldo Bufi Landi, Marcella Valeri e John Stacy. La pellicola vinse il premio per la migliore regia al festival di San Sebastian.

Senilità di Mauro Bolognini

29 ottobre ore 16.00

al Babylon

Rosa-Luxemburg Str.30

10178 Berlin

16:00 Film

18:05 Aperitivo (Pizza e spritz)

18:20 Dibattito con Maddalena Graziano e Fabio Ferraini

Biglietti: 9€

Evento Facebook

PROSSIMO APPUNTAMENTO CON LA RASSEGNA IL CINEMA IN FRIULI

3 dicembre ore 16.00

Ernesto di Salvatore Samperi

Film e, a seguire, dibattito con Maddalena Graziano

Evento Facebook

Banner Scuola Schule

 

Leave a Reply