I Solisti Aquilani in concerto alla Philharmonie di Berlino

Un grande appuntamento per la musica italiana a Berlino: i Solisti Aquilani con Daniele Orlando (violino) e Pietro Massa (pianoforte) debutteranno giovedì 20 ottobre 2016 alla Berliner Philarmonie suonando brani di Mendelssohn, Respighi e Vivaldi. Sarà un evento molto prestigioso date le recenti e lodate esibizioni a Strasburgo e Parigi. Un gruppo che si basa su due fattori di eccellenza: è composto da strumentisti giovani e dalle straordinarie professionalità, in grado di sostenere parti solistiche e d’insieme con grande impegno interpretativo, e vanta un repertorio che racchiude diverse epoche musicali, da quella pre-barocca a quella contemporanea, con particolare riguardo ai compositori italiani.

Il gruppo compirà cinquant’anni nel 2018 e durante questo periodo si sono succeduti tantissimi loro concerti e partecipazioni significative ad eventi e festival delle maggiori istituzioni musicali italiane e straniere, ottenendo il consenso unanime di pubblico e di critica. Oggi i Solisti Aquilani si ritrovano orgogliosamente insieme alle più prestigiose formazioni  internazionali. In più la qualità delle loro esecuzioni è anche accompagnata da una raffinata attività discografica e da numerose registrazioni radiofoniche e televisive in Italia, America, Germania, Spagna, Svizzera e Giappone. Nel frattempo non hanno però trascurato l’attività concertistica dedicata al sociale. Si sono spesso trovati nelle scuole, negli ospedali, ma soprattutto a L’Aquila, città di riferimento e di elezione. Proprio la regione di appartenenza è stata il fulcro di moltissime loro esibizioni anche in piccolissimi centri. Il gruppo abruzzese ha svolto un lavoro molto curato nei dettagli e fedele soprattutto alla divulgazione della musica nel proprio territorio di origine.

Maurizio Cocciolito, direttore artistico dei Solisti Aquilani ricorda che attualmente bisogna saper dire e dare qualcosa di più: non bastano solo bravura e professionalità. Ci tiene anche a sottolineare che rappresentare un’eccellenza in questo momento richiede sacrifico ed impegno, ma anche talento e capacità di comunicare con immediatezza valori nuovi accanto a quelli tradizionali. Se oggi i Solisti Aquilani sono uno dei migliori gruppi da camera, aggiunge Cocciolito, questo  non rappresenta solo un vanto ed un orgoglio per tutti loro, ma si configura come il punto di partenza per nuove sfide ed obiettivi sempre più importanti e difficili da conquistare. Ed è proprio questo lo spirito e la volontà che li accomuna.

I Solisti Aquilani in concerto a Berlino

Daniele Orlando violino, Pietro Massa pianoforte

Organizzazione: Massa Konzertmanagement

Quando: Giovedì 20 ottobre alle 20

Dove: Kammermusiksaal della Berliner Philharmonie
Herbert-von-Karajan-Straße 1, 10785 Berlin

Biglietti: A partire da 20 euro, acquistabili online qui

I possessori della Berlino Magazine Card hanno il diritto al 20% di sconto su ogni categoria di biglietto che verrà applicato direttamente alla cassa della Philharmonie.

banner3okok-1-1024x107 (1)

Leave a Reply