Squisito Showcooking Gourmet Experience: Parma celebra i suoi prodotti di eccellenza

Sapienza artigianale. Fettine impalpabili, profumo, equilibrio dato dal sale dosato con mano sapiente ad esaltarne il sapore, ma mai a coprirlo: il culatello di Zibello è tutto questo, non per niente è uno dei salumi più buoni prodotti dalla norcineria italiana. “Ci vuole sapienza nel capire qual’è la giusta quantità di sale che penetrando fino in profondità nella carne, porterà alla piena maturazione del culatello. Sale e spezie sono grandi alleati della conservazione dei salumi, ma ne alterano il sapore naturale e l’artigiano più bravo è quello che è capace di ridurre il sale al minimo nel rispetto del giusto equilibrio di maturazione.”. Angelo Capasso è proprio l’artigiano che ha sposato la sapienza della tradizione cresciuta sulle rive del Po, che con le sue nebbie crea il clima ideale perché, dopo almeno due estati, il culatello giunga alla sua perfetta maturazione. Ci racconta i segreti della lavorazione mentre lo guardiamo all’opera nel suo Salumificio Squisito, il laboratorio artigianale di salumi fondato nel 2010. In pochi anni il salumificio ha saputo convincere con la sua alta qualità e lo champagne Dom Perignon lo ha voluto come partner ufficiale per il 2014 e il 2015.

Nella splendida cantina a volte in mattone crudo di Palazzo Calvi, villa patrizia del ‘700, il Salumificio Squisito ha inaugurato uno spazio di degustazione dei suoi pregiati salumi. Qui culatello, strolghino e pancetta, fra gli altri, si possono abbinare ai vini pregiati che ne esaltano appieno il sapore.

Daniele Parmesani, Giuseppe Tognazzi, Angelo Capasso.pg
Daniele Parmesani, Giuseppe Tognazzi, Angelo Capasso

 

Per finire in bellezza una giornata di degustazione, durante il suo Gourmet Show, lo chef Daniele Parmesani ha cucinato degli speciali tagliolini di castagne ai funghi porcini. I tagliolini sono stati preparati con una pasta composta da 1/3 di farina di castagne e 2/3 di farina Tritordeum, un cereale a basso impatto ambientale e naturale, frutto dell’ibridazione naturale fra una tipologia di grano duro ed una di orzo selvatico. A seguire, una delle sue specialità: i paccheri croccanti in crema di spalla con composta di scalogno. Prosciutto spalla rigorosamente del Salumificio Squisito.

Squisito_Showcooking_05WEB

 

Salumificio Squisito
Via Azzali, 67 – 43019 Diolo di Soragna (PR, Italia)
www.salumificiosquisito.it

Roberta Chimera

Arrivata a Berlino per la prima volta nel 2009 con in macchina vestiti e computer, si è subito sentita a casa.

Leave a Reply