Sta per tornare la Biennale di Berlino, ecco artisti e location della decima edizione

Biennale di Berlino

Dal 9 giugno al 9 settembre torna la Berlin Biennale, che per la sua decima edizione dal titolo “We don’t need another hero” vede protagoniste le opere di 46 artisti, esposte in diverse location nella capitale tedesca.

Con il motto “We don’t need another hero” il 9 giugno si inaugurerà la decima edizione della Biennale di Berlino, curata dalla sudafricana Gabi Ngcobo. Anche per quest’anno è confermato il format della mostra diffusa già sperimentato in precedenza. Le opere a firma di 46 artisti provenienti da background eterogenei saranno accolte in diverse sedi della capitale tedesca e si confronteranno con la necessità di formulare un piano culturale concreto per affrontare la psicosi collettiva che sembra caratterizzare la nostra epoca. Il titolo dell’edizione 2018 (ispirato all’omonima canzone di Tina Turner del “lontano” 1985) ben riassume il punto di vista espresso dalle opere esposte: il rifiuto di ricercare un singolo salvatore a fronte di una situazione globale altamente caotica e incerta, dove spesso le complessità soggettive sono volutamente calpestate.

Gli artisti

Se l’ultima Biennale di Berlino aveva privilegiato opere relative alla sfera digitale, quest’anno tecniche e ambiti di provenienza degli artisti saranno più eterogenei. A fronte dei 120 partecipanti all’edizione del 2016, Gabi Ngcobo e il suo team (composto da Moses Serubiri, Nomaduma Rosa Masilea, Thiago de Paula Souza e Yvette Mutumba) hanno scelto solo 46 artisti. Si tratta dunque di una selezione più contenuta ma anche più diversificata: a grandi artiste scomparse come Ana Mendieta e Mildred Thompson si affiancano artiste giovani che si collocano nell’ambito della computer-based art e della video arte come Sondra Perry, ma anche la vincitrice del Turner Prize 2017 Lubiana Himid e l’artista multidisciplinare Simone Leigh. Tra gli artisti partecipanti anche l’Igbo-nigeriana Okwui Okpokwasili e la giovane fotografa keniota Mimi Cherono Ng’ok. Saranno in esposizione anche alcuni pezzi appartenenti alla Keletla! Library, una biblioteca indipendente di Johannesburg con una collezione di oltre 4000 pubblicazioni artistiche rare e dimenticate.

Ecco la lista completa dei partecipanti:

Agnieszka Brzeżańska
Ana Mendieta
Basir Mahmood
Belkis Ayón
Cinthia Marcelle
Dineo Seshee Bopape
Elsa M’bala
Emma Wolukau-Wanambwa
Fabiana Faleiros
Firelei Báez
Gabisile Nkosi
Grada Kilomba
Heba Y. Amin
Herman Mbamba
Joanna Piotrowska
Johanna Unzueta
Julia Phillips
Keleketla! Library
Las Nietas de Nonó
Liz Johnson Artur
Lorena Gutiérrez Camejo
Lubaina Himid
Luke Willis Thompson
Lydia Hamann & Kaj Osteroth
Lynette Yiadom-Boakye
Mario Pfeifer
Mildred Thompson
Mimi Cherono Ng’ok
Minia Biabiany
Moshekwa Langa
Natasha A. Kelly
Okwui Okpokwasili
Oscar Murillo
Özlem Altın
Patricia Belli
Portia Zvavahera
Sam Samiee
Sara Haq
Simone Leigh
Sinethemba Twalo and Jabu Arnell
Sondra Perry
Tessa Mars
Thierry Oussou
Tony Cokes
Tony Cruz Pabón
Zuleikha Chaudhari

Le location

Sono quattro le location, scelte “non solo per la loro rilevanza storica a Berlino, ma anche per quello che rappresentano oggi”, come racconta Gabi Ngcobo a Artribune. Oltre al KW Institute for Contemporary Art, sedi della Biennale 2018 saranno la Akademie der Künste a Hanseatenweg, il Volksbühne Pavilion e ZK/U – Center for Art and Urbanistics. Inoltre in co-produzione con HAU Hebbel am Ufer, all’HAU2 si terranno due performance il 15 e 16 giugno.

 

10th Berlin Biennale for Contemporary Art

Dal 9 giugno al 9 settembre 2018

presso: Akademie der Künste, Hanseatenweg 10, Berlino (Hansaviertel)

KW Institute for Contemporary Art, Auguststrasse 69, Berlino (Mitte)

Volksbühne Pavilion, Rosa-Luxembourg-Platz, Berlino (Mitte)

ZK/U – Center for Art and Urbanistics, Siemensstrasse 27, Berlino (Moabit)

Dal mercoledì al lunedì: 11:00-19:00

Giovedì: 11:00-21:00

Martedì chiuso

Biglietti per tutte le sedi: 16€, ridotto 10€

Per ulteriori informazioni visitare il sito della Berlin Biennale.

Foto di copertina: © Frank Sperling / Berlin Biennale Facebook , KW Institute for Contemporary Art, mock-up for the 10th Berlin Biennale for Contemporary Art

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply