Sven Väth e il meglio della musica elettronica internazionale al Movement Torino Music Festival

Torino si conferma la città italiana con il più ricco programma di eventi legati alla musica elettronica. Prossima tappa: Movement Torino Music Festival.

Non bastava il successo da record del Kappa FuturFestival che aumenta edizione dopo edizione e che quest’anno ha raggiunto il sold out per entrambe le giornate con oltre 45 mila persone al Parco Dora di Torino (ne avevamo scritto qui). Torino sta per ospitare un nuovo evento imperdibile per gli amanti della musica elettronica: Movement.

Movement Croazia

Gli appuntamenti targati Movement Entertainment iniziano in realtà in Croazia: sono disponibili i biglietti per la nuova edizione di Movement Croazia che da quest’anno si terrà in collaborazione con SonusFestival dal 20 al 24 agosto nell’isola di Zrce Beach, Pag. Il 24 agosto si alterneranno i dj set di Sven Väth, Joseph Capriati, Luigi Madonna e Dorian Paic.

Movement Torino Music Festival

Per il Movement Torino Music Festival, cugino europeo di Movement Detroit, si tratta della dodicesima edizione: dal 2006 ospita le performance dei migliori musicisti e DJs internazionali con l’intento di rappresentare l’evoluzione della cultura musicale contemporanea. Quest’anno Movement raddoppia con due appuntamenti all’insegna della musica elettronica di qualità il 28 e il 31 ottobre al Lingotto di Torino, che per l’occasione diventa “casa Movement”. Tra i primi nomi annunciati di una ricca line up quelli di Sven Vath, Jeff Mills, Modeselektor, Luciano, Octave One live, SBTRKT, Derrick May, Cobblestone Jazz, Apollonia e Robert Hood. Anche per questo sono ora aperte le prevendite. Novità della dodicesima edizione la HALLOWEEK: sette giorni dal 27 ottobre al 1 novembre dedicati alla musica elettronica del presente e del futuro e alle arti digitali che coinvolgeranno i luoghi più significativi della città, dal Politecnico all’Aeroporto Pertini, dall’Audiodrome Club al Lingotto.

Movement Torino Music Festival

28 – 31 ottobre 2017

Torino Lingotto

Movement Croazia

20 – 24 agosto

Isola di Zrce Beach, Pag

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto copertina © Simone Arena

Related Posts

  • 10000
    E' proprio in Italia, a Torino, uno dei più grandi festival di musica elettronica d'Europa. Stiamo parlando del Kappa FuturFestival 2017, manifestazione ospitata nel suggestivo Parco Dora che sta riscuotendo un successo crescente. Tra gli ospiti di quest'anno anche il dj tedesco più conosciuto di sempre, Paul Kalkbrenner. Il Kappa FuturFestival…
  • 10000
    Back To The Future mix series, una raccolta musicale che racconta il percorso musicale di Paul Kalkbrenner. Da Berlino Est ad oggi. Da alcuni mesi è disponibile su Soundcloud il mix Back To The Future - Part 1. Una raccolta musicale divisa in tre parti che ripercorre la storia e le influelze…
  • 10000
    Paul Kalkbrenner ha annunciato le date del suo tour intitolato stavolta Back To The Future. Si inizia il 7 aprile 2017 a Berlino e si conclude il 16 luglio a Friburgo. Nel mezzo ben due date italiane: il 6 maggio al Mif Festival di Rimini e il 9 luglio al…
  • 10000
    A Berlino arriva ancora una volta il cinema d'autore italiano: domenica 15 maggio alle ore 16, all'interno del consueto appuntamento con la rassegna CinemAperitivo curata da Mara Martinoli e Andrea D'Addio (direttore di Berlino Magazine) ci sarà  la proiezione del film Così ridevano di Gianni Amelio. Vincitore del Leone d'oro nel 1998 alla 55ª…
  • 10000
    Torino e Berlino non sono mai state così vicine. Per tutto l’arco di questo 2015 il capoluogo piemontese ha organizzato e ospitato moltissimi eventi legati alla capitale tedesca: lezioni di filosofia al prestigioso Circolo dei lettori, rassegne cinematografiche e culinarie, ma anche laboratori di lettura e musicali. Un sodalizio che ha…

Sara Trovatelli

Dottoranda in traduzione letteraria, traduttrice, amante del buon cibo, dei viaggi e di tutto ciò che è cultura, vive a Berlino dal 2012 dopo essersene innamorata durante una gita lampo ai tempi del liceo.

Leave a Reply