Berlino ricorda Amatrice con una cena di solidarietà a base di amatriciana

Sabato 29 ottobre, a poco più di due mesi dal terremoto che ha distrutto Amatrice, Accumoli e altri centri del reatino e della valle del Tronto, a Berlino arriva un’iniziativa di solidarietà: il ristorante The Winery, a Frankfurter Tor, offre la possibilità di sostenere chi improvvisamente si è ritrovato senza affetti, senza casa, senza più nulla.

Il terremoto. Sono ormai passati quasi due mesi dal tremendo terremoto che ha colpito il centro Italia. Ma nessuno ha dimenticato. Nella notte del 24 Agosto un forte sisma di magnitudo 6.0 ha devastato l’area fra Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo, provocando 298 morti e centinaia di feriti. Uno tra i paesi più colpiti è stato proprio Amatrice. Il comune di 2.650 abitanti è stato quasi completamente raso al suolo. Proprio durante il weekend di quella settimana nefasta Amatrice avrebbe dovuto ospitare la festa degli spaghetti all’amatriciana, specialità che deve il suo nome proprio ad Amatrice, luogo d’origine della ricetta.

Amatrice
La cittadina di Amatrice prima del terremoto. Foto © Natsag CC BY SA 2.0

L’iniziativa solidale. Nel corso di questi mesi anche a Berlino non sono mancate le iniziative solidali per sostenere le popolazioni colpite, ma c’è ancora bisogno di aiuto. Perciò, il ristorante The Winery (membro del network True Italian) ha deciso di contribuire, creando un menù comprensivo di amatriciana e calice di vino a 6 euro se si prenota entro il 18 ottobre, a 8 euro senza prenotazione. Verrà devoluto in beneficenza 1 euro per ogni menù e il 50% del costo di qualsiasi altra consumazione. Ci sarà, inoltre, anche la possibilità di contribuire attraverso donazioni libere. Un’ottima occasione per mangiar bene e, allo stesso tempo, aiutare chi, solo due mesi fa, ha perso tutto.

Amatriciana per Amatrice

Quando: Sabato 29 ottobre dalle 18:00 alla 22:00

Dove: The Winery, Frankfurter Tor 7, 10243 Berlino

Prezzo Pasta all’amatriciana + calice di vino = 6 euro (prenotando entro il 18 ottobre sulla pagina Facebook The Winery)
Pasta all’amatriciana + calice di vino = 8 euro (senza prenotazione)

Verrà donato in beneficenza 1 euro per ogni menù e, per qualsiasi altra ordinazione, il 50% del suo costo.

Evento Facebook

Foto di copertina © Wikipedia CC BY SA 2.0

banner3okok-1-1024x107 (1)

Ilaria Porru

Classe 1993, sarda. E’ laureata in Lingue e Comunicazioni presso l’Università degli Studi di Cagliari. Viaggiatrice per natura, durante il suo corso di studi ha incontrato la Turchia, Paese che le ruba il cuore e da cui non riesce più a separarsi.

Leave a Reply