Voglia di volare? A Berlino apre una delle gallerie del vento più grandi d’Europa

Buone notizie per gli amanti del volo a Berlino: presto sarà possibile simulare l’esperienza del volo indoor nella galleria del vento verticale più grande di Germania. Il centro di paracadutismo al coperto (in inglese indoor skydiving o bodyflight) Hurricane Factory Berlin sorgerà precisamente a Waßmannsdorf, frazione del comune di Schönefeld ai confini con la perifereria sud-orientale della capitale tedesca. La struttura è in fase di costruzione e, stando al sito ufficiale, dovrebbe essere pronta entro febbraio 2017 circa.

Cos’è una galleria del vento. La galleria del vento verticale (in inglese vertical wind tunnel, VWT) è una struttura cilindrica che simula le condizioni di volo ospitando singoli o piccoli gruppi di persone. Il flusso d’aria è creato da turbine potentissime (nella galleria berlinese ci saranno sei turbine dalla potenza complessiva di 2100 Kilowatt) manovrate da un operatore situato in una cabina di controllo. Il getto d’aria è direzionato dal basso verso l’alto e raggiunge velocità vicine ai 300 km/h, sufficienti a sollevare una o più persone all’interno del cilindro. Le gallerie sono spesso utilizzate come strumento di allenamento per i paracadutisti ma ultimamente si stanno diffondendo anche come esperienza ludica adatta a tutti, bambini compresi, visto che possiedono un elevato grado di sicurezza e permettono di fluttuare nell’aria anche a chi non ha alcuna esperienza pregressa. Il volo dura normalmente pochi minuti: si può semplicemente volteggiare nell’aria o, con l’assistenza di un trainer, apprendere delle tecniche di volo a corpo libero. L’attrezzatura necessaria da indossare (tuta, casco e occhialini) viene normalmente fornita dal centro stesso.

La galleria del vento berlinese. L’Hurricane Factory Berlin, un cilindro di vetro largo 5,20 metri e alto 15, farà volare i suoi ospiti a una velocità di 280 km/h per una durata minima di tre minuti. «In questo tempo si potrebbero effettuare tre lanci col paracadute da 4000 metri di altezza», spiega Ralf Heine di Hurricane Factory. Esperti che vogliono allenarsi per un lancio con il paracadute, amici che desiderano festeggiare un compleanno in maniera insolita e divertente, famiglie con bambini: tutti potranno prenotare la galleria. «È davvero un’esperienza che non si dimentica facilmente», promette il 54 enne responsabile del progetto.

Tra le gallerie più grandi d’Europa. La galleria berlinese sarà la più grande in Germania e tra le primissime d’Europa: solo un tunnel belga di recente costruzione potrà competere con le sue dimensioni. In Italia un wind tunnel simile è invece il Fly Experience di Torino (12 metri di altezza). In generale le gallerie del vento, piuttosto diffuse per scopi scientifici o come strumento di allenamento per i paracadutisti, sono ancora una rarità come esperienza ludica aperta al pubblico. Presto Berlino colmerà questa lacuna.

HEADER-SCUOLA-DI-TEDESCO

Related Posts

  • Heroinkids è un marchio di moda e un progetto artistico ispirato ai rave illegali e alla gioventù fragile e decadente berlinese. A breve la mostra fotografica a Berlino. Depressione, tristezza, edonismo e feste dal vago gusto fetish saranno i protagonisti della mostra di Heroinkids, noto marchio berlinese di abbigliamento e…
  • Musei e mostre temporanee riguardanti la vita quotidiana dei cittadini dell'ex-DDR e la storia dell'est sono spuntati come funghi negli ultimi anni, come monito, certamente, per non dimenticare e non ripetere gli stessi errori perpetrati nella Germania sovietizzata, e anche un po' per riportare alla memoria degli ancora tanti nostalgici…
  • Ecco una lista di dieci cose/luoghi/oggetti/persone che si chiamano Berlin, ma non sono quello che pensate. Berlin (Berlino in italiano) è la capitale della Germania. Ma basta farsi un giro nella pagina di disambiguazione di wikipedia per venire a conoscenza di altri luoghi, oggetti e individui che portano lo stesso…
  • Berlino è una città bellissima per mille motivi diversi, a partire dal suo multiculturalismo, e sono estremamente felice di aver trascorso due mesi della mia vita nella capitale tedesca per un Erasmus+ Traineeship. C’è una quantità di cose che mi mancano, a cominciare dai parchi e dai musei per arrivare…
  • Perché Berlino riscuote successo ogni volta che qualcuno la nomina come città dove andare in vacanza o a vivere? A rispondere a questa domanda ci ha pensato un servizio della CNN che per celebrare la capitale tedesca ha realizzato una lista di 25 buone ragioni per amarla. La classifica che segue…

Leave a Reply