“Voi che fuggite da una società corrotta”. Sabina Guzzanti a Berlino fa il tutto esaurito

“Voi che siete andati a vivere all’estero non l’avete fatto tanto solo per fuggire da una crisi economica, ma per allontanarvi da una società corrotta”. Sabina Guzzanti a Berlino non fa sconti all’Italia durante l’incontro con il pubblico successivo alla proiezione di La Trattativa andato in scena domenica 12 aprile presso il cinema Babylon. Non poteva essere altrimenti: sono state più di cinquecento, un vero tutto esaurito, le persone che hanno presenziato all’evento organizzato come anteprima della sua prossima edizione (dal 2 al 5 ottobre 2015) dall’Italian Film Festival Berlin in collaborazione con Berlino Cacio e Pepe Magazine e CinemAperitivo.

Dopo il breve saluto precedente alla proiezione di La trattativa, l’attrice e regista romana è tornata sul palco del cinema Babylon per una lunga chiacchierata con il pubblico moderata dal critico Enrico Magrelli. “Il movimento 5 stelle? Ha aspetti positivi e altri negativi. Al suo interno ha fermenti sia di destra che di sinistra. Deve decidere dove andare per non sprecare il suo potenziale”. “La Mafia? Mi dispiace che persone molto vicine a me appoggiano atteggiamenti mafiosi senza rendersene conto, è questo ciò che mi fa più male”.

Ecco le foto dell’evento.

Photo: © Italian Film Festival Berlin / Petra Fantozzi

Italian Film Festival Berlin

dal 2 al 4 ottobre 2015

presso il Babylon 

Sito Web

Related Posts

Leave a Reply