Womenize! Da Berlino “Sempre più donne nell’industria dei videogames”.

L’International Games Week (21 al 26 aprile a Berlino) è uno dei più importanti festival dedicati al mondo dei videogiochi al mondo. Non solo presentazioni, ma conferenze, ricerche e incontriv di vario tipo per capire dove stia andando l’intera industria, ormai la più importante del settore intrattenimento.

Tra le sue varie giornata ve ne sarà una, il 23 aprile, dedicata interamente alle donne. Si chiama Womenize! è un cercherà di parlare “di” e “a” donne che progettano di costruire la loro carriera nell’ambito dei media e della digital economy. Mettendo in campo un programma di incontri sia pratici che teorici, Womenize! offre uno spazio dedicato alle aziende che cercano di promuoversi, per catturare l’attenzione e la curiosità dei nuovi talenti femminili.

Il programma. Mercoledì 23 aprile si svolgerà una serie di workshop e conferenze, dalle 10 alle 18, presso il Backfabrik Berlin (Delight Rental Studios). Saranno trattati temi quali la conciliazione fra carriera e famiglia, il ruolo delle donne all’interno dell’industria dei games business, quanto le donne siano elementi equilibranti all’interno di aziende che, per tradizione, sono prettamente “maschili”, nonché la possibili di rendere redditizi i blog personali.

Gli ospiti saranno a disposizione del pubblico, un’ottima occasione per orientarsi all’interno della grande rete del digital business e dei media. Scenderanno in campo le esperienze professionali dirette delle interessate, che condividendo i loro trascorsi e i loro consigli, potranno contribuire a migliorare la prospettiva di chi si sta addentrando esattamente in questo campo.

I biglietti per partecipare all’iniziativa sono acquistabili online sul sito dell’vento.

International Games Week

Quando: 21-26 aprile 2005

Dove: varie location

Womenize!

Quando: 23 aprile 2015, h 10-18

Dove: Delight Rental Studios

Saarbrücker Straße 37,

10405 Berlino

Margherita Sgorbissa

Con sempre il solito imbarazzo delle autodescrizioni, mi presento: sono Mag e sono laureata in mediazione linguistica. Finita la vita in Italia, presto sarò a Berlino per iniziare un nuovo capitolo. Un grande legame che mi ha tenuta stretta alla realtà tedesca è stato sicuramente Berlino Cacio e Pepe Magazine, con cui collaboro dal 2011. Inutile citare la mia grandissima passione per la scrittura e il giornalismo!

Leave a Reply