Chi è Lazaro, stella dell’Hertha Berlino appena acquistata dall’Inter

Bundesliga, flooy, https://pixabay.com/it/photos/gioco-del-calcio-calcio-clip-606235/ CC0

Ad inizio settimana è arrivato a Milano Lazaro, ultimo acquisto dell’Inter proveniente dall’Hertha Berlino

Appena atterrato a Milano l’ultimo acquisto dell’Inter. Si tratta di Lazaro, gioca sulla fascia sia come terzino che come centrocampista e proviene dall’Hertha Berlino, la compagine più titolata della capitale tedesca. Dopo una trattativa piuttosto lunga, i due club si sono accordati per la cifra di 21,5 milioni di euro e al giocatore è stato fatto firmare un contratto di quattro anni. La nuova Inter di Antonio Conte inizia quindi a formarsi con il primo innesto di questo mercato estivo che si preannuncia ancora lungo per una squadra in costruzione.

Una carriera da predestinato

Valentino Lazaro nasce a Graz, in Austria, nel 1996 e sin dall’infanzia dimostra un grande talento per il gioco del pallone. Cresciuto nelle giovanili del Salisburgo, ad appena 16 anni è richiesto da alcuni dei più celebri club Europei, come Real Madrid e Milan. La madre non è d’accordo per un cambio di vita così repentino e così lui rimane a giocare in Austria e nello stesso anno, la stagione 2012-2013, esordisce nella massima serie del paese. Il campionato austriaco gli sta però un po’ stretto e nel 2017 viene mandato in prestito in Bundesliga, all’Hertha Berlino. La compagine della capitale tedesca lo ha riscattato l’anno successivo per 6,5 milioni di euro e la stagione 2018-2019 ha sancito la sua esplosione.

Non sarà facile confermarsi in Italia

Lo score racconta di 3 gol e sette assist in 34 presenze, a dimostrazione di come fosse diventato un punto fermo per la squadra allenata dall’ungherese Pàl Dàrdai. Dopo un ottimo inizio di stagione, l’Hertha ha perso terreno nel finale ma come ogni anno si è dimostrata essere un duro avversario per chiunque in Bundesliga. Per Lazaro arriva ora l’opportunità di farsi valere in un campionato notoriamente molto difficile per i debuttanti. Se poi aggiungiamo che le aspettative sono molto alte per quanto riguarda la nuova Inter di Conte, possiamo scommettere che non sarà facile per lui confermarsi. Dalla sua ormai ex-residenza di Berlino non possiamo che mandargli un in bocca al lupo!

Leggi anche: Un leggendario calciatore dell’Inter sarà probabilmente il nuovo allenatore dell’Hertha Berlino


Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Bundesliga, flooy, CC0 da Pixabay.

Leave a Reply