Nel 2050 Berlino sarà più calda di Palermo oggi

Berlino più calda di Palermo,https://pixabay.com/it/service/license/

Berlino diventerà più calda di Palermo ed entro il 2050 raggiungerà le stesse temperature di Canberra

Berlino diventerà più calda di Palermo. La capitale tedesca, entro il 2050, raggiungerà le stesse temperature che sta vivendo Canberra, dove sono stati registrati più di 42 gradi. Secondo la ricerca condotta da Crowther Lab – gruppo di analisi svizzero che si occupa di trovare soluzioni ai cambiamenti climatici e di mantenere la biodiversità del pianeta – entro il 2050 le termperature massime di Berlino nei mesi più caldi saranno di 6 gradi più alte rispetto a quelle odierne. La capitale tedesca vedrà un aumento annuale di 1.8 gradi. I ricercatori non possono predire con esattezza le conseguenze che queste città si troveranno ad affrontare tra qualche anno, ma sicuramente ci saranno forti impatti sulla salute umana e sul benessere dei cittadini, migrazioni e sfollamenti dai luoghi più ostili, sicurezza alimentare in pericolo causata dallo stravolgimento di ecosistemi oceanici e terrestri. In sintesi, si dovrà ripensare al nostro modo di vivere.

La mappa globale di Crowther Lab: l’emisfero nord sarà caldo quanto quello sud

Crowther Lab ha creato una mappa globale che paragona le condizioni climatiche che stanno affrontando attualmente alcune città con quelle che vivranno altri centri in un futuro vicino. Nello studio pubblicato sulla rivista scientifica Plos One, i ricercatori guidati da Jean-François Bastin hanno valutato come cambierà il clima in più di 520 grandi città entro il 2050. Berlino sarà calda come Canberra, mentre Amburgo e Colonia come San Marino e Monaco come Milano. Sempre secondo gli studi del gruppo di ricerca svizzero, nell’emisfero nord il clima delle città sarà molto simile a quello dell’emisfero sud di oggi. Generalmente, entro il 2050, le temperature in tutta Europa aumenteranno tra 3.5 a 4.7 gradi, rispetto al 2000.

Fridays For Future: lo sciopero per il clima. Venerdì 19 luglio Greta Thunberg torna a Berlino

Ma cosa si può fare? Il primo passo è prendere consapevolezza di quello che sta succedendo al nostro pianeta. Lo scorso 29 marzo, in occasione del Fridays for Future, lo sciopero per la tutela del clima, più di 20 mila giovani berlinesi si sono uniti alla marcia guidata da Greta Thunberg, attivista svedese per lo sviluppo sostenibile e contro il cambiamento climatico. La ragazza, davanti ai manifestanti e ai media, ha detto: «Vogliamo un futuro. È chiedere troppo?». E venerdì 19 luglio Greta Thunberg tornerà nella capitale tedesca per un nuovo Friday for future. Il punto di ritrovo è alle ore 10 all’Invalidenpark, (Invalidenstraße10115 Berlino).

Leggi anche: Greta Thunberg arriva a Berlino, i dettagli per partecipare alla manifestazione ambientalista 

Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: CC0 da Pixabay

 

Leave a Reply