Berlino, tragico incidente durante corsa illegale: muore automobilista innocente

Berlino, prime ore del mattino di lunedì primo febbraio: un drammatico incidente stradale ha causato la morte di una persona ed il ferimento di tre. La tragedia ha avuto luogo sulla Tauentzienstrasse, quartiere Schöneberg, dove due auto, un’Audi e una Mercedes-Benz erano – secondo le testimonianze raccolte finora dalle autorità – impegnate in una corsa illegale. Le due vetture non hanno rispettato un semaforo rosso lungo il rettilineo all’altezza di Wittenbergplatz. L’Audi si è così scontrata con una Jeep coinvolgendo nell’impatto anche la Mercedes.  L’uomo al volante del fuori strada è morto prima dell’arrivo in ospedale, mentre gli altri due conducenti nonché uno dei loro passeggeri sono ora ricoverati, ma non in pericolo di vita. La strada è stata chiusa al traffico per diverse ore. Nella notte un altro incidente stradale a Baumschulenweg, zona sud-est di Berlino ha causato il decesso di uno dei tre passeggeri ed il ferimento degli altri nonché del conducente. L’auto, una Seat, si è schiantata contro un albero al centro della strada.

Corse illegali in Germania. Il tema delle corse illegali è stato molto dibattuto in Germania l’estate scorsa dopo un tragico incidente a Colonia che ha portato al decesso di un ventiseienne. Le due auto coinvolte erano in affitto, prese attraverso un sito di car-sharing.  Un lungo articolo della Welt proponeva un controllo, e una possibile sanzione ai suoi utenti, da parte della stessa compagnia, quando l’incrocio di dati GPS e tempi di percorrenza dimostra infrazioni al codice della strada. La proposta non ebbe seguito e di certo non avrebbe evitato l’incidente di Berlino, ma la questione corse illegali tornerà sicuramente d’attualità in questi giorni.

Leave a Reply