Germania, donna trova borsa con 48.000 € e la restituisce al proprietario

Non capita tutti i giorni di trovare per strada una borsa con talmente tanti contanti da poter accendere un mutuo o acquistare un’auto di tutto rispetto. Ma è proprio quello che è successo poco più di una settimana fa a una giovane donna di Chorweiler, distretto urbano a 10 km dal centro di Colonia.

Come riportato da The Local, la 32enne si trovava in uno spazio adibito al parcheggio quando ha notato una borsa incustodita. Aprendola, ha potuto constatare che conteneva un portafogli con la carta di identità del proprietario ma soprattutto un’ingente quantità di banconote dal valore complessivo di 48.000 euro, come più tardi avrebbe scoperto. Nessuno sguardo indiscreto nelle vicinanze e una somma che, pur non cambiando probabilmente le sorti di un’esistenza, farebbe sicuramente comodo a tutti: in molti non ci avrebbero pensato due volte a dileguarsi indisturbati col malloppo.

Ma non la 32enne di Chorweiler, che ha preferito obbedire al suo senso civico e ha subito portato la borsa alla stazione di polizia più vicina. Qui gli agenti, sfruttando i dati della carta d’identità, sono riusciti a mettersi in contatto con il proprietario, un 52enne che si è precipitato al commissariato, probabilmente incredulo di aver recuperato i 48.000 euro. L’uomo ha premiato l’onestà della giovane con un una ricompensa di 1.450 euro. La polizia non ha rivelato l’identità dei due protagonisti nè ulteriori dettagli sulla storia, ad esempio come mai il 52enne portasse con sé tanto denaro contante. Le autorità hanno però precisato che nella vicenda non è stato ravvisato alcun profilo di illegalità.

HEADER-SCUOLA-DI-TEDESCO

Foto di copertina © TaxRebate.org.uk

Related Posts

  • Lo scorso 6 dicembre è stato il mattatore incontrastato del primo Campionato amatoriale di torte organizzato da Berlino Magazine. Con i suoi bignè alla vaniglia e all'arancia e cannella ha conquistato pubblico e critica, con la sua simpatia e i suoi modi gentili si è guadagnato le simpatie di tutti.…
  • Non è certo un segreto che una lingua possa svelare il carattere segreto del popolo che la parla. Ma da qui a fare una raccolta dei termini che esistono solo in una determinata lingua per provare a spiegare l'anima di quel popolo il lavoro è grande. E' quello che hanno fatto…
  • Una chiacchierata con Alberto Madrigal, autore del fumetto «Va tutto bene» ambientato a Berlino. Abbiamo incontrato Alberto nel nostro ufficio per fargli qualche domanda riguardo al suo fumetto «Va tutto bene». L'autore racconta con una tale onestà e semplicità le dinamiche di vita di chi si dibatte quotidianamente tra amore, lavoro…
  • Che trovare casa/stanza/alloggio a Berlino sia una cosa difficile, è un fatto noto a tutti. Trovare a casa a Berlino, alla fine dell'estate è impresa titanica. Trovare casa a Berlino, alla fine dell'estate, a tempo indeterminato, per una cifra proporzionata al valore dell'immobile, evitando contratti capestro o nessun contratto, tentativi di frode…
  • Dopo la morte di Dio e di Marx – anche Woody Allen non si sente tanto bene, e i suoi ultimi film lo dimostrano ampiamente -, poche certezze erano rimaste a puntellare il nostro instabile mondo: il tè e la democrazia inglesi, la spocchia e le baguette francesi l’imperialismo e…

Leave a Reply