Monaco, assalto al centro commerciale. «Molte le vittime»

Tragedia a Monaco questo pomeriggio alle 18.00 circa. Secondo le prime ricostruzioni un uomo sarebbe entrato in un McDonald’s del centro commerciale Olympia-Einkaufszentrum, quartiere Mossach, sparando a decine di presenti e continuando all’esterno la sparatoria. Si parla di quindici persone a terra, di cui probabilmente sei morte come scrive Die Welt. Gli assalitori accertati sono finora tre. Al momento sono a piede libero nonostante il grande dispiegamento delle forze di polizia sul territorio. Le autorità invitano tutti i cittadini a rimanere in casa e ad evitare luoghi affollati.

Come è possibile vedere da questo post apparso sulla pagina Facebook ufficiale, la Polizia di Monaco ha chiesto a tutti di non pubblicare immagini o video dell’attacco in modo da non offrire visibilità agli attentatori.

polizei

AGGIORNAMENTO 19:56. Si sospetta che le vittime siano salite a sei. Potrebbero essere almeno tre gli attentatori coinvolti. La polizia: ancora nessuna informazione certa sulla loro posizione attuale. Sono in fuga e armati.

AGGIORNAMENTO 20:18. La stazione centrale e la metro restano chiuse. Traffico nel caos. La polizia non esclude l’ipotesi attentato terroristico.

AGGIORNAMENTO 21:29. La polizia di Monaco attraverso un tweet annuncia che sono almeno 6 i morti.

AGGIORNAMENTO 8:41. E’ salito a 10 il bilancio delle vittime tra cui l’attentatore, che si è scoperto  fosse un 18enne di origine iraniana, ma nato in Germania.

Related Posts

  • Di Marta Baggiani* Mamma, morirò in un attacco terroristico. Ve lo dico perché è molto probabile che ciò accada. Faccio parte di quella parte privilegiata di giovani over 20 che hanno avuto la possibilità di studiare e girare un po' il mondo. E non l'hanno fatto per poi chiudersi in casa. …
  • Si chiama David S., immigrato di seconda generazione, nato e cresciuto a Monaco da genitori iraniane, l'omicida che ieri alle 18.00 ha sparato con una pistola per strada tra un McDonalds e il centro commerciale Olympia della città bavarese. Secondo quanto divulgato dalla polizia si tratta di un 18 enne residente nel…
  • Hanno tra i 18 e i 19 anni. I corpi ritrovati nella dépendance di una casa di Arnstein, piccolo comune da 8mila abitanti del nord della Baviera. Ad averli trovati alle 11 di ieri, domenica 29 gennaio, il padre di due delle vittime, nonché proprietario della casetta, recatosi sul posto dopo…
  • Nel pomeriggio di ieri un uomo si è barricato in un salone di parrucchiere a Düren, cittadina del Nordrhein-Westfalen non lontana da Colonia, in Germania occidentale. Come raccontato da due quotidiani locali, l'Aachener Nachrichten e il Dürener Zeitung, e poi riportato da media autorevoli come Deutsche Welle, l'uomo, armato, ha preso in ostaggio alcuni…
  • In un momento in cui la tensione in Germania contro il pericolo di attentati terroristici è altissima, diventa anche rilevante il modo in cui viene gestito il terrore nel Paese. Lo scopo è non innescare meccanismi di terrore che sarebbero esattamente la sconfitta rispetto ad ogni strategia terroristica.  Emblematico è il…

Leave a Reply