A Berlino la prima edizione del Japanese Sake Festival‎

Amanti della cucina giapponese, a Berlino c’è un festival da non perdere

Una giornata dedicata al vero Saké: accadrà presso l’Urban Spree di Berlino sabato 14 gennaio. Dalle 16.00 alle 23.00 si avrà modo di tuffarsi in aromi e sapori dal Sol Levante, ma non solo. Assieme al sake infatti sono previsti ben 10 stand dedicati al cibo nipponico e diversi altri pieni di piccole opere d’arte, illustrazioni, vestiti e oggetti vari usati e nuovi pronti a farvi sentire a Tokio.

Il sake. Saranno ben cinque gli stand, ognuno con diverse varietà di sake. Ogni bicchierino costerà tra i 3€ e i 4 €. Ogni 5 bicchierini uno è gratis. L’ingresso è libero almeno fino a sera, quando oltre alla parte eno-gastronica, l’Urban Spree diventerà location anche di un party organizzato dai Kids on wax. Per partecipare a questa seconda parte dell’evento l’ingresso è di 3 €.

Japanese Saké Festival

Cosa è il sake. È una bibita alcolica giapponese di cui si hanno documenti che ne attestano l’esistenza fin dal III secolo avanti Cristo. Si pronuncia sake e non, come capita spesso di fare, sakè. Si ottiene dalla fermentazione del riso con l’aggiunta di lievito. Può essere bevuto sia caldo che freddo, a seconda del contesto e della preparazione stessa della bevanda. Il recipiente tipico è il masu, un bicchiere di legno di forma cubica, ma è normale anche servirlo in bicchierini di vetro o ceramica.

Japanese Saké Festival

sabato 14 gennaio dalle 16 alle 23

presso l’Urban Spree

Revaler Strasse 99, Berlin-Friedrichshain

ingresso libero

Evento Facebook

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply