48 Ore Neukölln: a Berlino un intero quartiere in festa con 100 eventi d’arte

Ricca, animata e dalle sfumature più diverse: è la 48 Stunden Neukölln (48 ore Neukölln), festival all’insegna dell’arte declinata in ogni sua forma, uno degli appuntamenti annuali più attesi dai berlinesi. Quest’anno si svolgerà dal 24 al 26 giugno 2016 e farà del distretto multiculturale di Neukölln, in particolare tra le fermate U-Bahn di Rathaus Neukölln e Boddinstraße, un palcoscenico aperto a tutti i gusti e tutte le età.

La 48 Stunden Neukölln. È un festival che raccoglie ed esibisce in un’unica piattaforma i progetti artistici della scena berlinese. Il programma, tuttavia, non si pone come obiettivo la sola esibizione delle opere, ma vuole dare forma a uno spazio e un tempo precisi dove le persone possano vedersi, incontrarsi, condividerne il piacere. In questo senso si può parlare di “occasione sociale”: è esattamente una riflessione sulla società, sui suoi cambiamenti e sulle sue nuove sfide. Artisti, visitatori, bambini o semplici curiosi saranno accomunati da un’atmosfera unica, nella quale la parola chiave sarà “arte”, un concetto che prescinde dalle differenze e anzi, tende a raccogliere sotto un unico tetto ideale tante persone, tanto diverse.

Il tema: la sazietà. Essere sazio, avere lo stomaco pieno, essere appagato è un istinto umano. La parola evoca associazioni come contentezza e prosperità e si riferisce al momento tanto desiderato quanto delicato tra l’avere fame e l’eccessiva pienezza. Non è un affare da poco bilanciare questi estremi e raggiungere il giusto equilibrio, a meno che non si abbia un certo grado di sicurezza esistenziale. Desideriamo molto di più di quello di cui abbiamo realmente bisogno, ci confrontiamo quotidianamente con una gamma di prodotti che acquistiamo anche se sappiamo che non sono necessari. La maggior parte dei nostri averi non sono solo superflui ma esistono perché ci siamo arresi al desiderio di consumare tutto in modo eccessivo. Ma questa tendenza va al di là del cibo e comprende pensieri, opinioni, informazioni, eventi, impressioni, richieste d’amicizia, notifiche, pubblicità con cui veniamo bombardati continuamente. Ma lo stesso tema pone anche la domanda se l’arte può, metaforicamente parlando, indurre a un appetito maggiore. Se così fosse, come?

©Christiane Schröder
©Christiane Schröder

Programma e location. Il programma prevede circa 100 appuntamenti. Farne un riassunto sarebbe limitante e si rischierebbe di tralasciare qualcosa che, a seconda dei gusti, sarebbe importantissimo citare. Il sito internet del festival, consapevole dell’ampia gamma di scelta, ha organizzato un sistema che a seconda dell’ora, della categoria di eventi, del giorno e dei temi permette di creare un programma personalizzato a seconda degli interessi e del tempo libero a disposizione. Gli eventi saranno divisi nelle seguenti sezioni: Arte e Mostre, Progetti interdisciplinari, Interventi e Azioni, Danza e Performance, Film, Teatro, Musica, Lettura e Discussioni. Fra le location del festival troviamo il Rathaus Neukölln, la Nikodemus Kirche, (Nansenstr. 12 12047 Berlin), il Zentraler Ausstellungsort Neukölln Arcaden, la terrazza Klunkerkranich, il Café Ole, la WerkStadt Kulturverein Berlin, e tantissimi altri punti del distretto che ospiteranno gli eventi. Ogni appuntamento è citato con luogo, ora e data di esibizione.

Spazio bimbi. Se avete bambini non preoccupatevi di contattare una baby sitter o di rinunciare a una visita al festival: la 48 Stunden Neukölln mette a disposizione uno spazio e un programma specificatamente riservato ai piccoli. Ci saranno workshop, performance ed escursioni destinate alle famiglie con bimbi e un’avventura alla scoperta dell’arte anche per loro, un’idea originale, divertente e in tutti i sensi formativa per i vostri piccoli accompagnatori, che sicuramente apprezzeranno l’entusiasmo del festival e il suo carattere creativo.

48 STUNDEN NEUKÖLLN

Performance, proiezioni di film, gallerie d’arte, conferenze, workshop, spazio bambini

Quando: 24-26 giugno 2016

Dove: Neukölln

Per consultare l’intero programma cliccate qui

Pagina Facebook

Scuola di Tedesco Banner Sara

Foto di copertina © Andy King – 48 Stunden Neukölln

Related Posts

Leave a Reply