A Berlino c’è anche una gelateria argentina che è buonissima

Chipi Chipi Bombón è una nuova gelateria artigianale che si trova nel quartiere di Friedrichshain a Berlino. Il proprietario e gelataio è l’argentino Andrés Bezem che ha deciso di condividere la sua passione per il buon gelato con i berlinesi aprendo una gelateria.

Il gelato di Chipi Chipi Bombón è il risultato di un paio d’anni di intensi studi e numerosi esperimenti. Il gelato è prodotto nel laboratorio che si intravede dal vetro dietro al bancone. Le macchine sono italiane degli anni sessanta, di marca Carpigiani. Il nome Chipi Chipi Bombón si rifà ad una canzone argentina. L’idea è quella di produrre il gelato italiano tradizionale, quello che gli emigranti italiani avevano portato anni fa in Argentina.

Ingredienti naturali e gusti esotici

Gli ingredienti sono tutti naturali e di prima qualità, senza aromi artificiali o additivi. Andrés spiega che uno dei segreti del sapore del suo gelato è l’utilizzo del latte da fieno biologico, in tedesco Heumilch. I gusti sono vari ed esotici. Oltre a quelli più conosciuti come il cioccolato, il pistacchio o la vaniglia, si trovano ananas con prezzemolo, patata dolce al forno (un gusto nato dai suoi ricordi d’infanzia) e il gelato al cheviche (senza il pesce!). I gusti ispirati all’Argentina sono Dulche de leche, banana split e mate. Ci sono poi gusti d’ispirazione italiana come pistacchio di Bronte, caffè (realizzato con caffè espresso di una vicina caffetteria italiana) e banana.

Servizio a domicilio e gelato d’inverno

Chipi Chipi Bombón si distingue dalle altre gelaterie berlinesi anche perché offre il servizio a domicilio. Si possono ordinare le vaschette gelato (da mezzo litro a due litri) sul sito online. Inoltre a differenza di molte gelaterie che chiudono in autunno/inverno, Chipi Chipi Bombón rimane aperto tutto l’anno. Chi non se la sente di mangiare gelato durante la stagione fredda, può gustare anche cioccolata calda, tè Earl Grey con una palla di gelato o crêpes. Già molto conosciuto tra gli argentini di Berlino, la clientela di Chipi Chipi Bombón si sta espandendo. Andrés si augura che il suo gelato venga apprezzato anche dalla comunità italiana di Berlino. Andrés conosce bene l’Italia: ha vissuto sei anni a Roma e parla benissimo l’italiano. Per chi ama il gelato, una visita da Chipi Chipi Bombón è vivamente consigliata.

Chipi Chipi Bombón

Warschauer Str. 12, 10243 Berlino (Fermata più vicina: Frankfurter Tor)
Orari d’apertura: 14:00-24:00
Pagina Facebook
Sito web
Una palla (Kugel) costa 1,50 € / Kinderkugel (porzione per i bambini) costa 1 € / Il tester con 6 mini palle costa 3 €

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: Facebook Chipi Chipi Bombón

Linda Nocera

Cresciuta a Palermo in una famiglia anglo-italiana, ha girovagato per l’Europa per motivi di studio, lavoro ed affetto, prima di stabilirsi a Berlino. Ha lasciato da poco una carriera da analista di mercati chimici per concentrasi sul ruolo di mamma e sulla sua passione per la scrittura.

Leave a Reply