A Berlino torna il My Unique Jazz Festival

My Unique Jazz Festival

A Berlino torna per la quarta volta il My Unique Jazz Festival, questa edizione ospiterà musicisti di 16 diverse nazioni europee

Presentato dall’European Union National Institutes for Culture (EUNIC) e da altri istituti europei per la cultura, ambasciate ed art factories, il My Unique Jazz Festival è un’ottima occasione per conoscere la ricchezza del jazz europeo contemporaneo, i suoi dialetti e i suoi nuovi sviluppi. L’appuntamento è dal 12 al 27 maggio presso il jazz-club Schlot, nel distretto di Mitte, con band che interpreteranno sia propri pezzi che improvvisazioni. Per le prime due date del Festival, i possessori della True Italian Card riceveranno uno sconto all’ingresso (da 13 a 10€).

Il programma del festival

12 maggio ore 21.00: Pacora Trio (Slovacchia) e Lucìa Martinez  e The Fearless (Spagna). Etno-Jazz suonato da un trio slovacco e Wild Western Music dalla Spagna per la serata di apertura.

13 maggio ore 21.00: Zoe Pia’s Shardana (Italia). Appuntamento italiano con Zoe Pia (clarinetto, launeddas), Roberto De Nittis (pianoforte), Glauco Benedetti (tuba) e Sebastian Mannutza (tamburo, violino). La musica sarda tradizionale si fonde con le note del jazz classico creando un’insolita suggestione.

19 maggio ore 21.00: Ermis Michail Quintet Minor Change (internazionale) e Kirke Karja Quartet (Estonia). Dell’Ermis Michail Quintet fanno parte musicisti provenienti da Cile, Paesi Bassi, Polonia e Cipro. Il quintetto sperimenta nuove espressioni artistiche sulla base di jazz tradizionale e moderno. Sonorità moderne anche per il Kirke Karja Quartet, che si pone su una linea sperimentale giocando su diversi parametri: silenzio e volume, complesse strutture ritmiche polifoniche e semplicità.

20 maggio ore 21.00: Chicharito Jazz Quartet (Slovenia) e DAAD Ensemble featuring: João Barradas & Benedikt Reidenbach (Portogallo). Il Chicharito Jazz Quartet si muove in una direzione di contaminazione tra jazz, musica classica e musica latina, con musicisti virtuosi del proprio strumento. Diverso il discorso per il secondo gruppo, che suona jazz contemporaneo. Special guest dal Portogallo è il giovane fisarmonicista João Barradas, vincitore di più di 30 premi in tutto il mondo. 

26 maggio ore 21.00: Holler my dear (Austria). Con il loro nuovo album Eat, drink and be marry la versatile band contamina pop acustico, swing e funk con le sonorità del jazz.

27 maggio ore 21.00: Rumenian Impression (Romania) e Giedrius Nakas Trio (Lituania). La band rumena combina etno, musica balcanica e jazz moderno, mentre il Giedrius Nakas Trio è per la contaminazione delle sonorità più disparate: dal neo-soul al hip-hop alla musica classica oltre, ovviamente, al jazz.

Direzione artistica e altre informazioni

L’ideazione e la direzione artistica del jazz-festival sono a cura di Andrea Marcelli. Originario di Roma, dopo aver vissuto a New York e Los Angeles nel 2001 si stabilisce a Berlino. Autore di oltre 200 composizioni originali, ha registrato numerosi album per etichette come Verve/Polygram, Rossetto, ESC o BHM e ha suonato con musicisti come Wayne Shorter, David Liebman, Markus Stockhausen, Bob Mintzer o Allan Holdsworth. 

BERLINO MAGAZINE REGALA DUE BIGLIETTI ALLA PRIMA PERSONA CHE

1-metterà il commento Partecipo al concorso sul Post Facebook pubblicato mercoledì 10 maggio sulla pagina di Berlino Magazine

2-manderanno una mail a redazione@berlinocacioepepemagazine.com con oggetto My Unique Jazz Festival  con il proprio nome e la risposta esatta alla domanda:

Quale famoso jazzista americano è morto nel mese di febbraio 2017?

Berlino Magazine contatterà solo i vincitori

My Unique Jazz Festival

Dal 12 al 27 Maggio

presso Kunstfabrik Schlot

Invalidenstraße 117, 10115 Berlino

Evento Facebook –  qui il flyer – Sito 

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto Copertina: © Andreannedumas  CC BY-SA 3.0

Related Posts

  • 10000
    Torna a Berlino per la 4a edizione l'Xjazz Festival. Cinque giorni di ottima musica in uno dei quartieri più caratteristici della città. Dopo il successo delle scorse edizioni torna a Berlino quello che appassionati e artisti, berlinesi, tedeschi ed europei considerano uno dei migliori festival jazz in assoluto. Un festival che…
  • 10000
    Il Circolo sardo di Berlino delizierà la capitale tedesca con accordi jazz di gusto mediterraneo Il Circolo sardo di Berlino porta per la prima volta nella capitale tedesca tutta l'eleganza degli accordi jazz. La prima edizione del festival jazz sardo si terrà a Berlino il 17 marzo 2017. I protagonisti…
  • 10000
    Fondato a Mitte nel 1995 dai musicisti Jannis e Thanassis Zotos assieme all’attore André Hennecke rappresenta un angolo di New Orleans nella capitale tedesca Non è un locale piccolo, ma qualsiasi sia il giorno che sceglierete per assistere ad un concerto al B-Flat farete fatica a camminarci all'interno senza urtare…
  • 10000
    Torna a Berlino uno dei più importanti appuntamenti per gli appassionati di jazz: l’Italian Jazz Festival. Organizzato da Andrea Marcelli, dall’Istituto Italiano di Cultura di Berlino e da Kunstfabrik Schlot, la settima edizione della manifestazione si svolgerà da giovedì 17 a sabato 19 novembre 2016 con un programma variegato ed interessante. Il programma.…
  • 10000
    Fabio Turchetti sbarca a Berlino. Giovedì 8 Settembre, presso il locale berlinese COBA (a pochi passi dalla fermata della U-Bahn Schlesisches Tor, zona Kreuzberg), si terrà il concerto del compositore e fisarmonicista italiano con base a Londra, che torna in città a distanza di un anno dalla sua esibizione all'Herman Schulz. L'artista. Così si…

Leave a Reply