A Berlino si vende un monolocale da 4 milioni di €. La particolarità? È in un’ex scuola socialista

Casa a Berlino

Nel quartiere Mitte di Berlino è in vendita un monolocale da quattro milioni di euro.

L’appartamento si trova in un palazzo tutelato degli anni 1930. Nell’epoca della Germania comunista l’edificio era sede dell’istituto superiore Karl Marx del Partito di Unità Socialista (in tedesco Sozialistische Einheitspartei Deutschlands – SED). Era qui che i quadri della Repubblica Democratica Tedesca venivano istruiti alla lotta contro i nemici capitalisti (in tedesco Klassenfeind). Ironia della sorte, in questo stesso palazzo presto potranno andare a vivere ricchi milionari.

La mancanza di case di lusso: uno dei tanti “problemi” di Berlino

In un articolo umoristico del Tagesspiegel si nota come a Berlino si parli spesso della mancanza di alloggi economici, ma nessuno si pronuncia mai sulla grossa carenza di case o appartamenti di lusso. In confronto ad altre città tedesche, Berlino non ha niente di concreto da offrire, nulla che si possa paragonare ad esempio ad una villa sulla prestigiosa Elbchaussee di Amburgo. Per non parlare dell’ambiente circostante. Chi è abituato a trascorrere l’estate in una villa negli Hamptons negli Stati Uniti non si può certo accontentare di una fattoria del Meclemburgo. Alcuni fortunati si trasferiscono a Potsdam, ma questo è tutto. Il Tagesspiegel ipotizza ironicamente che la ragione per cui le grandi aziende tedesche siano reticenti a trasferire le loro sedi a Berlino sia proprio legata alla mancanza di lussuosi attici in affitto.

La “sala da ballo” da quattro milioni di euro

Qualcosa però sta cambiando. La BZ ha scovato il monolocale più caro di Berlino attualmente sul mercato. L’alloggio costa esattamente 3.950.000 euro o 12.000 euro a metro quadro più provvigione. L’attico è stato denominato «Ballroom» (perché ricorda una sala da ballo) e si trova precisamente in una vecchia sala cinematografica della scuola del partito comunista. Vanta una superficie di 329 metri quadri, finestre alte quattro metri e soffitti alti 7 metri. Il monolocale potrà essere personalizzato in base ai propri gusti per un costo aggiuntivo. Chi fosse interessato all’acquisto può rivolgersi all’agenzia immobiliare Zabel Property. Il Ballroom fa parte di un complesso di 158 appartamenti del progetto “Metropol Park” attualmente in fase di costruzione e che dovrebbe essere terminato entro dicembre 2018.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

FOTO: PROMO

Linda Nocera

Cresciuta a Palermo in una famiglia anglo-italiana, ha girovagato per l’Europa per motivi di studio, lavoro ed affetto, prima di stabilirsi a Berlino. Ha lasciato da poco una carriera da analista di mercati chimici per concentrasi sul ruolo di mamma e sulla sua passione per la scrittura.

Leave a Reply