Berlino, annunciata sospensione dello sciopero aeroporti da domani

Il sindacato Verdi ha annunciato l’interruzione dell’attuale sciopero del personale di terra degli aeroporti berlinesi di Schönefeld e Tegel.

Dalla mattina di mercoledì 15 marzo fino a domenica 19 marzo il personale di terra dei due aeroporti della capitale tedesca sospenderà lo sciopero che fino a oggi a portato alla cancellazione di centinaia di voli, causando disagi a migliaia di passeggeri diretti a e in partenza da Berlino. Come riporta Berliner Morgenpost, soltanto nella mattinata di martedì sono stati annullati 460 voli a Tegel e 143 a Schönefeld.

Il conflitto con Ryanair

Nell’aeroporto di Schönefeld la compagnia aerea lowcost Ryanair ha tentato di far partire almeno una parte dei voli impiegando personale fatto arrivare appositamente dall’estero. Il direttore dello sciopero Enrico Rümker ha condannato l’azione di Ryanair, sottolineando i problemi di sicurezza per i passeggeri e di conflitti tariffari che ne conseguono. In forma di protesta verso il comportamento della compagnia, Rümker ha inoltre dichiarato che in futuro il sindacato non annuncerà più gli scioperi con un preavviso di 18 ore.

L’interruzione dello sciopero

Rümker ha inoltre annunciato che lo sciopero verrà sospeso dalle 5 di mattina di mercoledì 15 marzo fino al fine settimana compreso, in attesa di una risposta soddisfacente da parte del datore di lavoro.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: Flughafen Berlin-Tegel © Hans Knips CC BY-SA 3.0

Leave a Reply