Berlino, caccia all’uomo che aggredisce donne con liquidi urticanti/corrosivi

I volti di donne tra mercoledì e giovedì sono state aggredite da un uomo con una pistola ad acqua carica però di un liquido urticante e corrosivo.

A riportarlo è la stessa polizia di Berlino che ha diramato un comunicato per farsi aiutare dai cittadini nella caccia all’uomo.La prima aggressione è avvenuta sul marciapiede di un edificio residenziale di Greifswalder Straße, zona Prenzlauer Berg di Berlino, mercoledì sera. La donna è scappata sulla scala dell’edificio stesso senza essere seguita. Pochi minuti dopo sulla stessa strada ad essere stata aggredita è stata un’altra donna, stavolta di ventotto anni. Come riporta la Berliner Zeitung, entrambe sono state soccorse da paramedici e sono al momento sotto terapia medica, anche se non sono chiare al momento la gravità delle ferite.

Analoga è la dinamica dell’aggressione del giorno dopo ad una trentenne che camminava sulla Charlottenburger Straße, zona Weißensee, poco più a nord quindi di Prenzlauer Berg. Stavolta l’uomo, che si presume sia lo stesso di mercoledì, ha spruzzato il liquido mentre era a bordo di una bicicletta. La donna è stata soccorsa da un’ambulanza e portata urgentemente presso una clinica oculistica. Le prime testimonianze parlano dell’aggressore come di un uomo snello, con una giacca scura e un cappello beige, ma chiunque avesse visto qualcosa è pregato di chiamare la polizia al numero (030) 4664171100 (vi ricordiamo che è alta l’attenzione anche su un altro brutto caso di cronaca berlinese, quello della donna buttata giù dalle scale presso la fermata di Hermannplatz di cui la polizia ha rilasciato il video la scorsa settimana)

Foto di copertina © Ariesa66 CC0 Public Domain

Banner Scuola Schule

Leave a Reply