«Berlino è avanguardia anche nella sua normalità» ovvero come un maestro di scuola vede Berlino

Berlino

Il Parlamento, la cupola del Reichstag, il Museo ebraico, Alexanderplatz, la Trabant…

E poi la Kaiser-Wilhelm-Gedächtniskirche, il Memoriale sovietico, la Porta di Brandeburgo e, logicamente, l’aeroporto di Tegel: si intitola semplicemente BERLIN ed è il video realizzato dal film-maker indipendente, nonché insegnante scolastico, Walter Korinek con un Windows 10 Phone Nokia Lumia 930. Dura cinque minuti e, con un approccio molto spontaneo, offre una panoramica generale di cosa significhi visitare Berlino d’inverno. Racconta l’autore «L’ho girato in tre giorni di passeggiata e mezzi pubblici. Tutto di Berlino è stato fotografato miliardi di volte, ma non da me. Questa è la mia versione. Berlino è piena di vita, è creativa, energetica e all’avanguardia. Attrae gente da ogni parte del mondo in un universo di diversità non parallela, cattura le abitudini e gli stili di persone da più di 180 nazioni diversi. È davvero “the place to be”. È vibrante con un flair molto speciale. È una città di libertà e tolleranza. In questo breve film ho provato a raccontare come ho vissuto la città nei miei tre giorni di visita con i miei studenti».

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply