Berlino Magazine ospita i ragazzi del Patronato San Vincenzo per uno Stage di grafica multimediale

Per più di due settimane gli studenti del Patronato San Vincenzo di Bergamo si sono impegnati sui progetti grafici di Berlino Magazine.

Qui a Berlino Magazine infatti non c’è solo una redazione, un’agenzia di comunicazione, una scuola di lingua, ma anche una sede per laboratori e workshop con cui accrescere le proprie competenze e prepararsi al mondo del lavoro. La nostra collaborazione con Berlink ci ha permesso di ospitare in sede i ragazzi del Patronato San Vincenzo, che hanno svolto un periodo di alternanza scuola-lavoro nella capitale tedesca.

L’associazione di formazione professionale del Patronato San Vincenzo di Bergamo include nella propria offerta formativa svariati corsi, tra cui l’indirizzo “grafico professionale”. Quest’ultimo si propone di preparare i ragazzi nei diversi settori del campo, dall’illustrazione vettoriale all’utilizzo delle macchine da stampa. Numerosi sono gli stage svolti in Italia, ma questa volta la scuola ha voluto offrire ai ragazzi un’opportunità unica, permettendo loro di fare un’esperienza all’estero.

Il progetto tra Italia ed Europa

Il progetto in cui i ragazzi sono stati coinvolti rientra nel quadro della normativa sull’alternanza scuola lavoro, secondo quanto previsto dalla legge 107/2015 (cd “Buona Scuola“). Questa prevede la possibilità di lavorare all’estero, beneficiando di finanziamenti europei derivanti da “Erasmus+“, il programma europeo volto a supportare percordi educativi, formativi, sportivi rivolti a tutti i giovani d’Europa. Con l’investimento di 14,1 miliardi di euro l’Erasmus+ offre a oltre 4 milioni di ragazzi l’opportunità di studiare, formarsi e fare esperienza all’estero. Tra questi, 650.000 studenti sono coinvolti in progetti di mobilità all’estero (Il programma si chiama “MOVES: MOBILITY FOR VOCATIONAL EDUCATION AND TRAINING STUDENTS”) che riguardano tirocini ed educazione vocazionale, come quello presentato dal Patronato. Tutti questi progetti rientrano nella “Key Action 1”, che con il 63% delle risorse complessive impiegate risulta essere l’azione più cosistente del programma “Erasmus+”, indirizzata alla mobilità individuale.

Il lavoro a Berlino Magazine

Dal 21 gennaio al 9 febbraio sono arrivati a Berlino i ragazzi del terzo e del quarto anno dell’AFP Patronato San Vincenzo. Coordinati da Sara, la grafica che lavora per Berlino Magazine, gli studenti si sono impegnati a fondo sui progetti connessi alle attività del Magazine. Nei pomeriggi trascorsi in redazione i ragazzi si sono organizzati in gruppi, lavorando in parallelo con programmi di illustrazione e grafica vettoriale. Dopo una presentazione teorica su logo, branding, pubblicità, grafica per i social media, sono stati affidati ai ragazzi i diversi compiti, che hanno affrontato con determinazione ed entusiasmo.

Non sono mancati i momenti di confronto con i colleghi di Berlino Magazine e con il direttore, che hanno espresso giudizi sul materiale prodotto. In queste occasioni i ragazzi si sono potuti realazionare direttamente con il committente del lavoro: è un’esperienza fondamentale per chiunque voglia in futuro lavorare come freelance! Il feedback del cliente che deve utilizzare l’immagine è infatti di fondamentale importanza.

I lavori dei ragazzi

Per la nostra scuola di lingua, Berlino Schule, era necessario rivedere la lacandina. Il network di ristoratori di True Italian richiedeva invece una rivisitazione del logo degli eventi organizzati, oltre all’organizzazione grafica della Cover per Facebook. Questi sono i punti su cui i ragazzi si sono concentrati durante il periodo trascorso qui. Di seguito vi mostriamo gli elaborati che i ragazzi hanno prodotto.

L’immagine di copertina per la Berlino Schule disegnata dal gruppo “Nicole”

Il banner per la scuola di lingua disegnato dal gruppo “Dalk’s Design”

 

La copertina per la scuola assemblata dal gruppo “LOLA”

 

La cover prodotta da Lucrezia del gruppo “LOLA”

 

 

I ragazzi del gruppo “Tubatura” propongono questo logo per la Pasta Fresca Week

 

Il logo della Pasta Fresca week disegnato dai ragazzi del gruppo “Marta”

 

Il gruppo “MAAY” ha immaginato questo logo per la Pasta Fresca Week

 

Il logo dello Street Food Festival concepito dal gruppo “Dalk’s Design”

 

“Sanso” ha disegnato questo logo per lo Street Food Festival

 

Il logo dello street food festival elaborato da Lucrezia del gruppo “LOLA”

 

Il gruppo “Nicole” ha elaborato questo logo per lo Street Food Festival
Il logo dello Street Food Festival, immaginato dal gruppo “Sanso”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’immagine di copertina della True Italian Pizza Week proposta dal gruppo “Mario”

 

La Cover per l’evento “Pizza Week” proposta dal gruppo “Marta”

 

La Cover Picture per la Pizza Week disegnata dai ragazzi del gruppo “MAAY”

 

L’immagine di copertina per la Pizza Week disegnata dai ragazzi del gruppo “Tubatura”

 

 

 

Ecco l’elenco completo dei partecipanti:

ALESSIA CARBONE, FIORELLA CONSOLE PENTRELLI, ANDREA LUCCHESI, MARTA LAZZARI, DAVIDE FORNONI, ASIA SCICCHITANO, SARA GALLI, DENNY FRANCHINI, GABRIEL PERDICHIZZI, DARIUS ANDREI TOFAN, SIMONE TOINI, ALICE CATTANEO, MARIA LOCATELLI, ANGELA MARTINELLI, MICHELA OPINI, MICHELE ROSSI, KEVIN MATHIAS GALLIANI, ROSSANO PREVITALI, ANDREA DONEDA, DANIEL BENRACHED, THOMAS ZANNI, SAMUELE FERRARI, YASSER BEN JILLALI, LAURA ROTA MARGILIO, MARCO ORTELLI, ANDREA MOLA, SASHA ALEXANDR ALLODI, LUCREZIA LEIDI, MARIO MANZONI, LUCA DEL GENIO, FRANCESCO SANSONE, LUCA VISMARA, MATTEO MARAZZI, NICOLE COMITI.

 

Abbiamo parlato qui di un altro workshop organizzato dalla scuola.

Qui potete guardare un bel video dove i protagonisti del network True Italian si presentano.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply