Berlino, romantica proposta di matrimonio finisce per coinvolgere la polizia

Un berlinese è stato quasi arrestato dalla polizia mentre si apprestava a fare un’originale proposta di matrimonio alla fidanzata.

Voleva semplicemente fare una sorpresa alla fidanzata introducendosi in casa sua attraverso il balcone per farle una romantica proposta di matrimonio, ma i suoi piani sono quasi andati in fumo perché due poliziotti lo hanno scambiato per un ladro. Verificatosi nel quartiere berlinese di Prenzlauer Berg, il fatto si è fortunatamente concluso con un happy end.

Una romantica proposta di matrimonio quasi andata in fumo

Qualche giorno prima di San Valentino due poliziotti della capitale tedesca hanno avvistato un uomo che poco dopo la mezzanotte tentava di introdursi in un’abitazione di Prenzlauer Berg attraverso un balcone. Dopo la pronta cattura, avvenuta grazie alla collaborazione dell’inquilina dell’appartamento attiguo, il sospetto ha pregato i due poliziotti di controllare il suo zaino in cui, al posto del classico equipaggiamento da ladro, si trovavano centinaia di candele, un mazzo di rose e una bottiglia di champagne. Ai due poliziotti è stato subito chiaro che non si trovavano di fronte a un criminale, ma semplicemente a un innamorato. All’obiezione delle forze dell’ordine che sostenevano che il suo piano fosse piuttosto rischioso, l’uomo ha ribattuto: «Cosa devo dire! Sono letteralmente pazzo di lei!».

A questo punto i due poliziotti si sono offerti di accompagnarlo dalla fidanzata e di fare da testimoni in uniforme. Stando a quanto riportato dalla polizia sul sito web dafürdich.de, la donna era parecchio confusa quando ha visto i due poliziotti insieme al fidanzato bussare alla porta. Questo non le ha però impedito di rispondere alla proposta di matrimonio con un sì.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: Opel Corsa Polizei © peterolthof CC BY-ND 2.0

Leave a Reply