Crisi di identità? La soluzione è auto-googlarsi. Lo spettacolo teatrale della Schaubuehne di Berlino

Rafael Spregelburd è uno dei drammaturghi più interessanti del teatro contemporaneo. I suoi pezzi sono stati portati in scena fra gli altri da Luca Ronconi, che al Piccolo di Milano diresse le sue due opere La Modestia e Il Panico, qualche stagione fa, rinunciando ai suoi adorati classici per portarlo sul palco.

Questa sera alle 19.30 allo Schaubuehne, il teatro a due passi da Kudamm famoso per le sue performance dal sapore sperimentale, verrà rappresentata l’ultima opera dell’artista, Spam, all’interno della rassegna F.I.N.D. che da 14 anni presenta il meglio della drammaturgia contemporanea. Spam è una storia che rientra pienamente nello stile dell’autore: difficile incasellarla in un genere, dato che si muove su diversi registri, dalla commedia al dramma introspettivo, esplorando i temi della crisi, della morte, del caos. E della stessa finzione teatrale.

La scena si svolge in un unico atto, in cui viene smantellata l’unità aristotelica di tempo e luogo. Il protagonista, risvegliatosi in stato confusionale tra bambole cinesi, computer e con indosso un tuxedo sartoriale, non sa più chi è, non ricorda il suo nome né perché si trova lì. Decide quindi di consultare l’oracolo 2.0: Google. E cercare lì la propria identità. Sarà un viaggio alla ricerca di se stesso.

Nato nel 1970 a Buenos Aires, attore, prima che drammaturgo, Spregelburd si accorge presto di avere più affinità con la scrittura teatrale che con la stessa recitazione: la stesura dei pezzi avviene quindi sul palco, perché è dalla stessa recitazione degli attori che prendono vita. Perché, come dicono in Argentina, “il teatro sa”. Il pezzo Spam verrà recitato in spagnolo, la lingua originale, con sottotitoli in inglese e tedesco.

Secondo Spregelburd l’artista è un pensatore dell’impreciso, con piena consapevolezza della propria inafferrabilità e, al contempo, con rara precisione teorica: la caratteristica forse più evidente della sua intera produzione.

Spam

Di e con Rafael Spregelburd

Musiche: Zypce

Quando: martedì 21 aprile h 19.30

Dove: Schaubuehne, Kurfuerstendamm 153,  Berlin

In lingua spagnola con sottotitoli in inglese e tedesco

Durata 120 minuti

Biglietto 14,00 Euro

Related Posts

  • 39
    “Il nostro non è teatro d’intrattenimento ma un rito trasformativo, un momento di rivelazione. La messa in gioco, il coinvolgimento che si richiede allo spettatore è qualcosa di profondo, che va al di là della provocazione fine a se stessa, come quella che può scaturire nel contatto diretto con l’attore…
    Tags: in, è, teatro, si, l, berlino
  • 38
    Under influence è il primo lungometraggio del regista, performer e coreografo Sidney Leoni che indaga lo psicotico e misterioso mondo interiore dell'attrice Julia Gordon, personaggio principale del film. Oppressa dalla frustrazione durante le riprese del film ''Essere Kate Winslet'', di cui è la protagonista, l'attrice cerca di evadere dalla sua monotona esistenza…
    Tags: in, è, berlino, teatro
  • 36
    Anche la comunità italiana racconta il cambiamento della capitale tedesca. Lo fa con uno spettacolo della compagnia teatrale «Rumori fuori scena», diretta da Carlo Loiudice. L'ppuntamento il primo luglio 2017 alle 21.00 nella sala eventi di Berlino Magazine. Lo spettacolo si intitola «Storia di un Palazzo» e tratta un tema controverso…
    Tags: è, berlino, in, più, teatrale, teatro
  • 36
    Un gruppo di viaggiatori pronto a condividere i percorsi e le speranze che li hanno condotti verso la grande città. Racconti di speranze e di fuga da un destino che sembra ormai segnato. Cinque attori e sette gruppi di spettatori immersi nel mondo underground di Megalopoli!s. È questo il concept di Megalopoli!s, nuovo…
    Tags: è, in, berlino, teatrale, teatro
  • 35
    Capuleti vs Montecchi - la faida continua. Questo il titolo dello spettacolo teatrale presentato lo scorso sabato 18 giugno a Berlino Magazine. La compagnia teatrale Rumori Fuori Scena è stata organizzata da Carlo Loiudice, docente del laboratorio di teatro organizzato da Berlino Schule. Lo spettacolo portato in scena è una rivisitazione aggiornata e…
    Tags: è, berlino, teatro, teatrale, in

Piera Ghisu

Nata alla fine degli anni '70, sono stata una filosofa in radio nella mia citta', Cagliari, fino al mio approdo a Berlino. Nella capitale tedesca da 3 anni, mi occupo di turismo sostenibile per cercare di vedere un futuro per l'Italia. Per Berlino Cacio e Pepe Magazine faccio cose e vedo gente (ovviamente, cit.)

Leave a Reply