Per due giorni si potranno scoprire i giardini nascosti di Berlino

Arriva l’evento giusto per gli amanti della natura e del giardinaggio: ben 122 giardini privati di Berlino e del Brandeburgo verranno aperti al pubblico.

Il progetto si chiama Offene Gärten e invita tutti gli appassionati a partecipare a una serie di eventi inerenti al giardinaggio e a visitare giardini privati, piccoli gioielli botanici nascosti agli occhi dei passanti e solitamente chiusi al pubblico. L’iniziativa si terrà sabato 26 e domenica 27 maggio, ma si ripeterà anche il 15 e il 16 di settembre.

L’iniziativa

I primi giardini erano già stati aperti ad aprile e in altri brevi periodi durante l’anno. Ad esempio, ci sono momenti particolari che riguardano la vita della flora, come il periodo di fioritura, in cui molti giardini aprono le loro porte. Tra questi giardini ce ne sono alcuni specializzati in alcune tipologie floreali o anche su singole specie. Potrete visitare giardini interamente dedicati alla coltura delle rose, ma anche spazi verdi pieni di fiori rari o meno conosciuti, quali le fucsie o le emerocallidi. In ogni caso, sabato 26 e domenica 27 maggio saranno sicuramente i giorni più importanti di tutto l’anno: in questo periodo, infatti, i giardini sono verdi, rigogliosi, traboccanti di fiori. Oltre ai giardini, molto importanti per l’evento sono anche gli orti botanici, ricchi di specie esotiche. Gli appassionati di botanica e fiori potranno quindi ammirare azalee, rododendri, aquilegie e molti altri tipi di fiori non facilmente rintracciabili. Il piacere però non sarà affatto esclusivo per gli esperti: le forme, i colori e i profumi di questi “giardini segreti” affascineranno ogni visitatore, presentandogli tesori del mondo floreale che difficilmente ritroverete altrove.

Una città di parchi, giardini e orti botanici

I berlinesi sono veri amanti della natura, forse anche perché la loro città  li ha abituati al contatto continuo e pervasivo tra città e spazi verdi. Berlino infatti è una città che offre numerosissimi parchi, dove poter passeggiare, correre, andare in bici, ma anche rilassarsi sull’erba o, addirittura farsi un bagno in un lago. Inoltre, alcune città tedesche offrono ai propri visitatori degli immensi e straordinari giardini botanici, che fanno spalancare gli occhi anche ai “non addetti ai lavori”; in particolare, il giardino botanico di Berlino è una delle grandi attrazioni della capitale tedesca. La passione per il verde, naturalmente, non è solo coltivata nei luoghi pubblici: la città abbonda di piccoli e grandi giardini privati, spesso delle vere e proprie perle floreali, nascoste agli occhi indiscreti.

Offene Gärten

Sabato 26 e domenica 27 maggio.

Disseminati per tutta Berlino, qui potete trovare la lista dei vari giardini.

Sito ufficiale dell’evento.

 

 

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: ©cstoten0 CC0 Pixabay, Fiori.

Leave a Reply