Germania, giovane muore mentre fa esplodere distributore di preservativi a Natale

Ore 7.40 di Natale 2015, un’esplosione scuote la quiete mattutina di Schöppingen, regione tedesca della Renania Settentrionale-Vestfalia, quasi al confine con l’Olanda. Ad essere distrutto è un distributore automatico di preservativi posto lungo la strada. Sul marciapiede giace però il corpo sanguinante di un ventinovenne di Münster che, assieme ai due amici che l’aspettano nell’auto parcheggiata a pochi metri di distanza, ha provato a fare saltare l’apparecchio.Una scheggia di metallo l’ha però colpito alla testa. I tre ragazzi volevano derubare il distributore dei soldi e dei beni contenuti al suo interno. I due complici accompagnano a la vittima presso l’ospedale Ahauser Krankenhaus, ma non fanno in tempo, l’amico muore senza che sia possibile prestargli alcuna cura.

Le indagini. Come riporta il portale della polizia locale, i due complici, 27 e 29, anche loro di Münster, hanno inizialmente sostenuto che la vittima fosse caduta dalle scale e intercettato un frammento di metallo. Solo in un secondo momento, davanti l’evidenza delle prove, hanno confessato il tentativo di rapina. Sono stati inizialmente arrestati e poi rilasciati. Monete e preservativi sono stati logicamente lasciati sul posto dopo l’incidente. La polizia al momento sta indagando per capire se il colpo al distributore sia stato un caso isolato, o ci sono stati segnalazioni di reati simili nella zona.

HEADER SCUOLA DI TEDESCO

Related Posts

  • Corte di Ahrensburg, land del Schleswig-Holstein, nord della Germania: quattro giovani vigili del fuoco volontari sono stati condannati per avere appiccato quattro incendi nel 2014 per poi essere chiamati a spegnerli e sentirsi "eroi per un giorno". Come riporta il Kieler Nachrichten i danni sono stati per fortuna lievi, ma i rischi…
  • Venerdì, ore 14.15, autostrada B83 tra Espenau-Hohenkirchen, zona Assia della Germania. Un toro scappato da una vicina fattoria di Fuldatal (assieme ad un altro toro poi recuperato e portato dal proprietario) si ferma in mezzo alla carreggiata. Blocca il traffico. Dopo circa un'ora arriva in soccorso la polizia. La soluzione? Sparare una ventina…
  •   Germania, è caccia alla gang che lo scorso sabato sera hanno assalito un furgone portavalori nella zona di Dortmund con lanciarazzi e fucili mitragliatori. Secondo la portavoce della polizia Cornelia Weigandt, che ne ha parlato con il The Local, il colpo sarebbe molto simile ad uno andato in scena lo…
  • Giovedì alle due del mattino, a Norimberga, un'auto della polizia diretta da Zirndorf verso il centro cittadino ha investito e ucciso un pedone. Come riporta il Nürenberger Zeitung sembra che l'uomo, 58 anni, fosse steso in mezzo alla strada per ragioni ancora non chiarite. Il poliziotto alla guida avrebbe dichiarato di non…
  • Un museo dedicato all'arte bandita da nazisti (prima) e comunisti (dopo) in Germania. È quello inaugurato l'8 dicembre 2015 a Solingen, ovest della Germania, alla presenza del presidente del Bundestag. Il nome è Zentrum für verfolgte Künste e, in realtà, conterrà anche opere perseguitate in altre parti del mondo e in altre epoche…

Leave a Reply