Germania, la cover di Prince in metro coinvolge i passeggeri e diventa virale

La metro di Francoforte sarà anche meno calda e verrückt (pazza) di quella di Berlino, ma il potere della musica è riuscita a scaldare i cuori anche lì.

Le due musiciste Anna Guder e Heidi Joubert stavano improvvisando una jam-session nella carrozza della S-Bahn, come in Germania se ne vedono tante. Con una differenza. Le due ragazze si sono rivelate davvero brave e la loro cover di Kiss, la celebre hit della popstar Prince, ha coinvolto subito tutti.

Un aiuto inaspettato

Nel video, girato con prontezza di riflessi da uno degli spettatori, si vedono le altre persone a bordo che sorridono e applaudono con partecipazione alla performance per voce, chitarra e cajón. E poi, all’improvviso, la bellezza della musica rompe le barriere di timidezza e crea legami tra sconosciuti. Un ragazzo seduto nello scompartimento, senza alcun preavviso e del tutto spontaneamente, si inserisce nella jam-session. E lo fa incredibilmente bene. Il feeling tra i tre è palpabile e gli altri passeggeri apprezzano e applaudono convinti.

Performance virale su YouTube

Il video, girato con prontezza di riflessi da uno degli spettatori, è diventato subito virale. Ha conquistato milioni di clic in tutto il mondo. Tanta pubblicità inaspettata per Anna Guder, che vive ad Amburgo (anche se è di origini berlinesi) col nome d’arte di Kiddo Kat. Ma anche per Heidi Joubert, la percussionista dalla voce graffiante. Le due musiciste si erano appena conosciute durante un festival musicale a Francoforte e c’era subito stata grande intesa tra loro. Tant’è che avevano deciso di suonare un altro po’ sulla S-Bahn. Anche il gradito intruso, si è poi scoperto un musicista di Malta che si fa chiamare Ozzy Lino.

Anna Guder, raggiunta da Jetzt, ha spiegato incredula che sta ricevendo messaggi da tutto il mondo, perfino dalla Nuova Zelanda, e inviti a partecipare insieme a Heidi in vari festival. «È assurdo. Suoni come musicista una vita intera e nessuno ti conosce. Poi una volta improvvisi una performance in metro e la gente ti scrive dalla Nuova Zelanda». Come dicevamo, potere della musica. E del talento, si capisce.

15219630_939322122867316_1048813033620156316_n

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © YouTube

Leave a Reply