Germania, la polizia trova un pony nel bagagliaio di un’auto: la foto è virale

Durante un controllo stradale di routine la polizia di Lieberose, in Brandeburgo, si è imbattuta in un passeggero davvero inusuale: uno Shetland pony vivo e vegeto nel bagagliaio di una Opel.

La notizia, postata da Polizei Brandenburg sulla sua pagina Facebook e poi riportata da diversi quotidiani, è diventata presto virale e ha scatenato un dibattito tra gli utenti, che si sono chiesti se l’animale viaggiasse in condizioni dignitose e sicure. Il pony, ha spiegato la polizia, appartiene a una coppia dell’Ostbrandenburg che lo ha acquistato per i suoi figli e sabato scorso stava traslocando in una nuova abitazione. «L’animale», ha rassicurato la portavoce della polizia Anja Resmer, «si trovava in buone condizioni, disponeva di sufficiente spazio e viaggiava sicuro. Inoltre i proprietari hanno effettuato più volte lunghe pause facendo camminare il pony». A chi sollevava dubbi sulla liceità di un simile trasporto, la polizia ha spiegato che gli agenti non avrebbero potuto contestare nulla. A norma di legge, infatti, i cavalli devono viaggiare in un apposito rimorchio ma questo obbligo non vale per un pony. Dunque, per quanto inusuale, il trasporto in auto non è vietato. «Per questo motivo la coppia e il pony hanno potuto proseguire il loro viaggio», conclude la polizia. «A tutti loro auguriamo un felice ingresso nella nuova casa».

pony1

Foto di copertina © Facebook – Polizei Brandenburg

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply