Germania, torta in faccia alla leader di sinistra Sahra Wagenknecht durante il congresso di partito

La leader del partito di sinistra Die LinkeSahra Wagenknecht, è stata colpita con una torta al cioccolato in faccia durante il congresso di partito a Magdeburgo, Sassonia. L’autore del gesto è un giovane contestatore di un gruppo antifascista, che ha scelto l’occasione per rendere pubblica l’opposizione politica alle dichiarazioni della Wagenknecht rese nei giorni scorsi sulla questione migranti. Il gesto dimostrativo è stato spiegato con un volantino dal titolo Torte per i nemici dell’umanità.

La dichiarazione sui migranti. «Non tutti i rifugiati possono venire in Germania»: si era espressa così Sahra Wagenknecht, alla guida di Die Linke, dichiarando che il Paese deve accogliere un numero limitato di migranti. Negli scorsi mesi, inoltre, la dirigente aveva fatto duri commenti in seguito ai fatti avvenuti durante la notte di capodanno a Colonia, in cui centinaia di donne sono state derubate e molestate da gruppi di uomini di provenienza soprattutto maghrebina. Il giovane contestatore si è consegnato alla sicurezza senza opporre resistenza.

Scuola di Tedesco Banner Sara

Foto di copertina © YouTube

Leave a Reply