Il Cavaliere della Rosa, alla Philharmonie di Berlino il film muto incontra l’opera di Strauss

E’ un evento imperdibile sia per gli amanti del cinema che dell’opera: la Philharmonie di Berlino ha pensato di dare nuova vita al capolavoro del regista Robert Wiene proiettando il suo film muto del 1925 mentre l’orchestra dei Berliner Philharmoniker diretta da Raphael Haeger ne esegue la musica scritta del compositore Richard Strauss. Si tratta del Rosenkavalier, o Cavaliere della Rosa, una delle più indimenticabili opere di Strauss che per questo motivo ha subito più di un riadattamento cinematografico. La Philharmonie propone il primo dei film, al quale lavorarono, oltre al regista, lo stesso Strauss e il suo librettista.

L’opera lirica. Il Rosenkavalier è nato come un’opera lirica in tre atti la cui musica fu composta da Richard Strauss. Il libretto, scritto dall’autore austriaco Hugo von Hoffmansthal, è da considerare una bellissima opera letteraria a sé stante. Si ambienta nella Vienna di metà Settecento e offre un bellissimo ritratto dell’epoca dell’imperatrice Maria Teresa fondendosi però con la dimensione di decadenza dell’Impero Austro-Ungarico contemporanea all’autore. L’opera vide la sua prima alla Semperoper di Dresda e riscosse un grandissimo successo, come anche quando poco dopo fu messa in scena a Vienna.

Il film. Contenti del successo, ma desiderosi di far conoscere l’opera ad un pubblico più ampio e anche di sperimentare un nuovo medium, Strauss e Hoffmansthal pensarono di farne una versione cinematografica: «sarei molto felice se il Cavaliere della Rosa trovasse apprezzamenti anche nelle ampie masse come opera-film popolare». Il film fu girato dal regista tedesco Robert Wiene che si dovette confrontare con la difficoltà di far rendere agli attori solo attraverso i gesti quello che in opera viene trasmesso col canto. Da parte sua Strauss, che ne riadattò la musica, si trovò, durante la prima avvenuta sempre a Dresda nel 1926, a dirigere un’opera senza canto. Anche questa versione fu molto apprezzata dal pubblico. Rivivere l’emozione di quelle note alla Philharmonie di Berlino è senza dubbio un’occasione da non perdere.

Rosenkavalier (Il Cavaliere della Rosa)

Domenica 24 gennaio alle 18

Presso la Philharmonie di Berlino
Herbert-von-Karajan-Straße 1, 10785 Berlin

Biglietti dai 10 ai 30 euro, acquistabili online qui

Evento Facebook

HEADER SCUOLA DI TEDESCO

Related Posts

Sara Trovatelli

Dottoranda in traduzione letteraria, traduttrice, amante del buon cibo, dei viaggi e di tutto ciò che è cultura, vive a Berlino dal 2012 dopo essersene innamorata durante una gita lampo ai tempi del liceo.

Leave a Reply