In Germania c’è un hotel di lusso in un vecchio faro

Una coppia di Berlino ha realizzato il sogno di una vita: costruire un hotel in un faro con una vista mozzafiato sul Mar Baltico.

Tra la Germania e la Polonia, a 200 chilometri prima della vecchia frontiera tra l’ex Repubblica Democratica Tedesca e il territorio polacco, c’è l’isola di Usedom. Su questa magnifica porzione di terra emersa torreggia da quasi 80 anni un faro di circa 22 metri di altezza. Distribuito su tre piani e protetto da mura spesse 60 centimetri, è oggi un moderno hotel. Il luogo ideale per una romantica fuga dalla città.

La storia

Nel 1938 il faro ospitava fino a sei piloti di porto, incaricati di guidare in sicurezza le navi più grandi dalla laguna di Stettino fin sotto il ponte levatoio della ferrovia di Karnin, e poi fuori verso il Mar Baltico. Nel 1945 il ponte venne demolito e i piloti del porto rimasero senza lavoro. Nel 2007 l’architetto berlinese Heike Wittenbecher ha acquistato la proprietà all’asta e ha trasformato in seguito la torre del faro in un albergo.

Un hotel nel vecchio faro

Heike Wittenbecher, insieme al compagno, ha realizzato nel vecchio faro un hotel di 22 metri. Si tratta di un edificio molto originale, distribuito su tre piani, con stanze circolari di circa 12 metri quadrati. L’ultimo piano offre una vista da sogno sul Mar Baltico. E inoltre: porte rosse, pareti bianche spesse circa 60 cm, ringhiere scure e lampade innovative. Tutto assume una forma circolare a partire dai suppellettili fino alla vasca da bagno con idromassaggio. Dotato di tutti i servizi presenti generalmente in un qualsiasi hotel, questo piccolo gioiello innovativo garantisce la possibilità di vivere un’esperienza all’insegna della libertà e della riservatezza. “Abbiamo pensato a coloro che hanno voglia di fare una vacanza breve, o alle coppie che desiderano passare la prima notte di nozze in un luogo appartato.” ha detto Heike Wittenbecher.

L’idea dell’hotel in un faro

“Da quando abbiamo dormito in un faro in Olanda, abbiamo desiderato avere una torre tutta per noi” racconta l’architetto berlinese. “Inizialmente avevamo pensato a un faro sul Mare del Nord. Poi un giornale di Amburgo ha riportato la notizia che la torre di controllo di Karin era stata messa in vendita all’asta.” Un perito aveva avuto in custodia per ben 70 anni la torre in questione. Nel luglio del 2007 il faro è stato aggiudicato da Heike Wittenbecher.

Lotsenturm Usedom

Lotsenturm Usedom, Dorfstraße 28b, 17406 Karnin, Usedom

Per info e prenotazioni: info@lotsenturm-usedom.de

Banner Scuola SchuleFoto di copertina: ehemaliger Lotsenturm in Karnin © Erell CC BY-SA 3.0

Leave a Reply