Kaffee Burger, il locale ex Ddr e un po’ Balkan dove si balla tutte le sere

kaffee-burger

Il Kaffee Burger è uno dei disco-pub e tanto altro ancora più famosi di Berlino, Questo lo sanno tutti, almeno chi a Berlino ci vive o ci è passato qualche giorno da turista annusando l’aria anche della movida notturna della capitale tedesca. Quello che forse in pochi sanno è che il Kaffee Burger – Wikipedia docet – esiste dal 1890, che nel 1936 ha preso il nome dei suoi proprietari dell’epoca, la famiglia Burger, e che già negli anni Settanta era un punto di incontro per tutti gli habitué della scena culturale alternativa di Berlino. Della non troppo lontana (nel tempo) DDR (siamo nell’ex berlino est) sono rimasti arredamento, tappezzeria e, soprattutto, quell’atmosfera da “qui ci divertiamo con poco” che tanto conquista, a Berlino come altrove. Il Kaffee Burger è uno di quei locali in cui è difficile che la serata non funzioni, anche se spesso parte tardi ed è inutile andare prima dell’una.

Tutti i giorni c’è in programma qualcosa, soprattutto concerti e letture, ma il dopo è sempre a base di musica. Il giovedì normalmente è dedicato alla musica balcanica e, in più, ogni tanto c’è Wladimir Kaminer, scrittore e giornalista moscovita, autore di Russendisko (ispirato proprio alla rinascita del locale dopo la caduta del muro a base di balkan party), lui che più di tutti incarna in maniera colorata l’anima russo-tedesca tra DDR e BRD, che sale in consolle. Qui Madonna ha organizzato la festa del suo film Sacro e Profano nel 2008 quando fu presentato alla Berlinale assieme ai Gogol Bordello. Nonostante questo non lo si può ritenere un locale è cool. Per qualcuno troppo easy, per altri poco fashion: ma è decisamente adatto del mood di chi vuole semplicemente divertirsi senza catalogare e catalogarsi.

Kaffee Burger

Torstrasse 60, 10119 Berlin Mitte

Related Posts

  • «Quando sono arrivato a Berlino nel 1990, la gente qui non conosceva nemmeno il tè verde! Il caffè per giunta era cattivo. Lo stadio laggiù (Friedrich-Ludwig-Jahn-Sportpark, n.d.r.) non era ancora stato costruito. L’unica cosa che da allora non è cambiata è questo bar». Nonostante sia nato e cresciuto a Mosca,…
  • L'annuncio ha dell'incredibile, ma è vero e potete verificarlo cliccando qui sul sito di Immonet: 599 € al mese (ma a settembre 2016 erano 750 €) per affittare un monolocale di 10 mq sulla Riemannstraße 16 a due passi dalla celebre Bergmannstraße. La media è di 75 € a metro quadrato. Prezzi del…
  • Berlino, Mitte 1991. Quello che un tempo, come il suo stesso nome suggerisce, era stato il centro di Berlino comincia ad essere abbandonato dai cittadini dell'Est che vi avevano abitato durante gli anni del Muro. Le case ad Ovest hanno più comfort, meglio trasferirsi. Si liberano così abitazioni, locali, spazi mai…
  • Tre offerte di lavoro a Berlino, zona Mitte Ristorante a Mitte, centro di Berlino, cerca tre figure professionali per completare il proprio organico. Nello specifico si cercano: - Un lavapiatti periodo estivo contratto immediato fino a fine ottobre - Un commis di sala con conoscenza di lingua tedesca ed inglese - Un cameriere…
  • Fassbender & Rausch è una cioccolateria di Berlino che non si dimentica. Sarà che si trova a Gendarmenmarkt, la piazza più bella di Berlino, sarà che le sue vetrine oltre a far venire voglia di cioccolato ospitano dei manignificenti modellini creati a base di cacao (c’è il Titanic, la Porta di Brandeburgo,…

Maria Severini

Maria Severini, laureata in Musicologia, gironzola per le strade di Berlino ormai da qualche anno. L’unico modo che ha trovato per combattere l’astinenza dal sole è fare scorpacciate di concerti.

2 Responses to “Kaffee Burger, il locale ex Ddr e un po’ Balkan dove si balla tutte le sere”

  1. I migliori locali di Berlino | Berlino Cacio e Pepe

    […] è chill, per qualcuno troppo easy, per altri poco fashion: ma è decisamente nel mio mood”. Leggi l’articolo completo qui (di Maria Severini) Torstrasse 60 – Mitte Week-End Club Grattacielo a prima vista […]

    Rispondi
  2. Paolo

    KB: Lo adoro!

    Rispondi

Leave a Reply