Il magico video che trasforma la prima suite per Violoncello di Bach in formula matematica

Il rapporto tra musica e matematica ha radici profonde, già nella Scuola Pitagorica si studiò come le relazioni tra i toni di una scala siano legate ai rapporti fra numeri interi: una corda dimezzata suona l’ottava superiore, ridotta ai suoi 3/4 la quarta, ridotta ai suoi 2/3 la quinta, e così via.

Alexander Chen, direttore creativo del Google Creative Lab, ha voluto dare una rappresentazione grafica-dinamica alla questione realizzando Baroque.me video (e sito) che rappresenta il preludio della prima Suite per Violoncello di Bach come una formula matematica. Vi sono disegnate quattro sfere che incontrano le loro orbite con otto corde e come queste cambiano mantenendo intatti i rapporti al cambiamento delle note. Il risultato è affascinante, non quanto la splendida musica di Bach, ma  poco ci manca.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Related Posts

  • di Lea Hensen e Paco Romito E’ agosto ed il volubile meteo berlinese ci regala una delle giornate più calde dell’estate, il termometro segna oltre trenta gradi ed un umidità da foresta pluviale, sono circa le quattro del pomeriggio quando arriviamo al mercato di Maybachufer a Kreuzberg. Un tempismo perfetto…
  • Applausi scroscianti stanno caratterizzando da giovedì 4 dicembre, ogni sera, alle 22 circa il Duomo di Berlino. La ragione? La rappresentazione di l’Oratorio di Natale di Bach adattata dal celebre regista e direttore d'orchestra Christopg Hagel in uno variegato spettacolo composto da musica, balletto e performance acrobatiche. Hagel è abituato a…
  • Mercatini di Berlino? Ecco dove trovarli. La mappa della metro di Berlino è ormai un punto di riferimento così conosciuto e riconoscibile tanto da essere utilizzata per geolocalizzare in un'unica immagine luoghi e locali particolari della capitale. Dopo i club, le attrazioni turistiche, i laghi e le piscine, le gelaterie e la sua versione in arabo…
  • 1. Schieramento immediato: Berlino sì o Berlino no Sbarcati in capitale, la prima cosa da fare è confrontarsi con le aspettative e capire se effettivamente tengono testa al modo in cui la città si presenta. Vi hanno parlato di una capitale senza paragoni, multiculturale e incredibilmente affascinante, così al primo…
  • Uno spazio vuoto, una scenografia minimalista, una ballerina che si muove sulla scena sempre più velocemente e affannosamente creando un climax di tensione ascendente. Così inizia lo show "Fugen" di Isabelle Schad, ballerina e coreografa tedesca impegnata in una ricerca che studia il corpo e la sua materialità in funzione della…

Leave a Reply