L’artista Rebecca Louise Law fa sbocciare la primavera al Bikini Berlin

La primavera è nell’aria a Berlino: gli alberi si stanno riempiendo di fiori e le vetrine dei Blumenladen colorano i marciapiedi della città. Fino al primo maggio, i fiori sono i protagonisti di Garten, l’installazione dell’artista inglese Rebecca Louise Law per il centro commerciale Bikini (Leggi l’articolo).

L’artista. Di base a Londra dove ha esposto i suoi lavori in diverse gallerie e alcuni musei della città (come il Victoria&Albert Museum e il Garten Museum), Rebecca Louise Law utilizza materiali naturali quali rocce, frutti e fiori per creare grandi installazioni per celebrare la bellezza della natura in spazi normalmente dominati dall’uomo. I suoi lavori sono stati apprezzati in tutto il mondo. Le sue installazioni hanno infatti coperto di fiori colorati Time Square a New York, il teatro La Monnaie di Bruxelles, l’Onassis Cultural Centre di Atene e il Vitra Design Museum di Basilea.

Il giardino al Bikini. Quella ospitata dal Bikini è la prima installazione della Law in Germania. Dallo scorso 23 marzo 30.000 fiori (forniti da Tollwasblumenmachen.de) riempiono l’ingresso del centro commerciale per celebrare l’arrivo della primavera in città. Come spiega in un’intervista rilasciata a iheartberlin.com, Rebecca apprezza molto la creatività e l’intraprendenza che si respira a Berlino. “Trovo che le idee pionieristiche e innovative dei designer che espongono al Bikini ben si sposino con i miei lavori. Qui a Berlino mi sono sentita subito ben accolta e capita. Apprezzo molto la facilità e naturalezza con cui i Berlinesi accolgono ogni nuova idea e cambiamento”.

© Rebecca Louise Law
© Rebecca Louise Law

GARTEN – REBECCA LOUISE LAW at BIKINI BERLIN

Budapester Str. 38-50 ,10787 Berlin

Dal 23/03 al 01/05

Lun-Sab dalle 9 alle 21

Dom dalle 13 alle 18

Photo: Rebecca Louise Law Images courtesy of Bayerische Hausbau, Bikini Berlin

HEADER-SCUOLA-DI-TEDESCO

Related Posts

  • È una creazione di visitBerlin, il sito ufficiale del turismo berlinese, la nuova #BerlinBlossomMap: la mappa, ricalcata su quella della metro, per non perdersi i posti più belli con la primavera a Berlino. Lo scorso weekend è stato un breve assaggio di quanto diventi bella Berlino col sole e con…
  •  Eccessi? senza dubbio, ma non è questa la ragione per cui  la piccola Werder (Havel),  cittadina di 25.000 abitanti poco distante da Berlino, ogni anno, da oltre un secolo, festeggia la primavera ospitando la Baumblütenfest, la più grande festa popolare della Germania. Letteralmente Baumblütenfest significa festa degli alberi in fiore e quindi non sorprende il fatto…
  • Leipziger Platz, 76 mila metri quadrati in cui sono racchiusi 270 negozi e una serie di appartamenti e uffici. Così si presenta quello che dal 25 settembre 2014 è diventato il secondo centro commerciale più grande di Berlino. Mall of Berlin, un simbolo, uno dei tanti di quella nuova era…
  • Sono seduta su di una  sedia di vimini, guardo fuori dalla porta finestra aperta a banda e cerco di contare le goccioline che si sono formate sul vetro. I profili dei tetti delle case di fronte, geometrici e regolari, assieme ai colori opacizzati dalla luce del crepuscolo sembrano una vecchia…
  • Musei e mostre temporanee riguardanti la vita quotidiana dei cittadini dell'ex-DDR e la storia dell'est sono spuntati come funghi negli ultimi anni, come monito, certamente, per non dimenticare e non ripetere gli stessi errori perpetrati nella Germania sovietizzata, e anche un po' per riportare alla memoria degli ancora tanti nostalgici…

Leave a Reply