Le 10 città tedesche con più criminalità. Prima è Francoforte. E Berlino?

Sono circa sei milioni i crimini commessi l’anno scorso in Germania. Mai erano stato così tanti, almeno mai ne erano stati denunciati un numero simile. Il primato viene raggiunto anche per quanto riguarda i furti in casa, ben 150mila, un aumento del 3,7 % rispetto l’anno precedente. “Servono più poliziotti” ha confermato Oliver Malchow,  a capo del sindacato della Polizia tedesca, Gewerkschaft der Polizei confermando una ricerca di personale che solo un mese fa a Berlino è stata sollecitata grazie ad un’originalissima iniziativa via Twitter (potete leggerne qui)

Il dossier sulla criminalità in Germania da cui sono estratti questi dati è stato presentato lo scorso venerdì dal ministro degli interni Thomas de Mazière. Contestualmente sono stati presentati anche i dati specifici delle varie città tedesche. Ponderando il numero assoluto dei crimini per quello degli abitanti si scopre che la città meno sicura della Germania è Francoforte. Al secondo posto Colonia, al terzo Berlino e così via fino a Brema.

La città più sicura è Monaco con 7.400 crimini ogni 100mila abitanti, la metà di quanto accade a Berlino. La Baviera in generale ha un dato molto basso, 5.073 crimini ogni 100mila abitanti, circa il 40% di meno di quanto accade in Nord Reno Westfalia. La seconda regione più sicura è il confinante Baden Wuerttemberg (Stoccarda) con 5.450 crimini ogni 100mila abitanti. Insomma, dove c’è più ricchezza (Baviera e Baden Wuettemberg sono le regioni più ricche tedesche) sembra che ci siano meno crimini anche se il discorso non è valido al contrario (Francoforte non è certo una città povera).

Schermata 06-2456835 alle 09.28.03

Foto di copertina: blu-news.org © Journalistenwatch CC BY SA 2.0

Related Posts

  • Berlino diventa sempre più cara, almeno a giudicare dagli affitti. Secondo un recente studio di immobilienscout24 la capitale tedesca è entrata nella top 10 delle città tedesche dagli affitti più cari. La classifica. È basata sulla percentuale del proprio reddito che si spende mediamente per l'affitto. Il berlinese spende il…
  • Lo scorso novembre Times Higher Education (THE) ha pubblicato il Global University Employability Ranking 2016, uno studio sui 150 atenei di tutto il mondo che garantiscono il più alto tasso di occupazione post lauream. All'interno di questa graduatoria le università tedesche fanno un'ottima figura conquistando ben undici piazze, con un'università, la Technische Universität di Monaco, addirittura nella Top…
  • Tra Italia e Germania Ho scelto la bellezza alla funzionalità, la (quasi) precarietà alla (quasi) certezza, il rischio al conosciuto, il calore, alla finta freddezza. Ho scelto il banale all’inusuale, il natale al trapiantato, l’indefinito allo straniero, il legame alla distanza. Ho scelto perché dovevo, non volevo, perché forse non…
  • Le autorità tedesche hanno deciso di rafforzare le misure di sicurezza per i festeggiamenti di San Silvestro a Berlino e Colonia. Dopo l'attacco a Breitscheidplatz, Berlino ha deciso di non annullare i tradizionali festeggiamenti di San Silvestro a Brandenburger Tor. La città vuole andare avanti, tornare alla normalità e non arrendersi alla logica del…
  • La città tedesca con più inquinamento atmosferico? Stoccarda. A seguire Reutlingen e Gelsenkirchen. Berlino? È solo quattordicesima. Lo studio è stato pubblicato dal ministero dell'ambiente in risposta ad una domanda del partito dei Verdi. I limiti posti dal governo come massimali d'inquinamento (particelle di polvere, biossido di azoto e biossido di…

Leave a Reply