New York Times: “Berlino è la città delle donne dj”

Foto di copertina:© Youtube, "Techno DJ Set From The DJ Mag Pool Party Miami 2018"

Le donne stanno letteralmente al comando nella scena techno mondiale e in particolare quella berlinese.  Vi elenchiamo le 5 donne Dj in ascesa.

In un suo celebre brano Cindy Luper canta Girls Just Want to Have Fun. Era il 1983. Ora invece è proprio il caso di dire: Girls Just Want to Play Techno. Che sia in ambito domestico, lavorativo e specialmente musicale, le donne hanno rivoluzionato il proprio ruolo, sottraendosi pian piano dall’ombra maschile. Nella techno, come riportato anche dal The New York Times, sono le donne a comandare. Nella capitale tedesca si possono contare infatti più disc jockey donne che uomini. “In tutta la città”, scrive la famosa testata americana, “le donne conquistano le location più ambite, da About: Blank, dove la Dj italiana Madalba stava facendo un DJ set di chiusura, al Tresor, uno dei club techno più antichi della città, dove la D.J. Barbara Preisinger, berlinese d’adozione, rappresentava l’attrazione principale”.

1. Avalon Emerson

Avalon Emerson è una disc jockey (Dj) americana, ha vent’anni ed è già considerata una giovane promessa della techno mondiale. Trasferitasi da San Francisco a Berlino, dove vive attualmente, il sound di Avalon unisce i suoni futuristici della techno, l’anima della house americana e l’esuberanza dei rave party. Qui la pagina facebook dell’artista.

2. Simina Grigoriu

Ana Simina Grigoriu è una disc jockey rumeno-canadese. Nel 2008, dopo aver studiato marketing all’università di Toronto, si trasferisce a Berlino dove incontrerà Paul Kalkbrenner. Grigoriu sposa quest’ultimo nel 2012, il giorno dopo la pubblicazione del suo primo album da solista. Qui la pagina facebook e il profilo Instagram dell’artista.

3. Paula Temple

Nata in Inghilterra, Paula Temple è una disc jockey, produttrice musicale e… persino insegnante! La sua carriera inizia nel 2002, oltre a comporre ha co-sviluppato l’MXF8, un controller MIDI progettato per le esibizioni dal vivo. Dopo una pausa dalla musica durata diversi anni per insegnare a Leed, la Temple è ritornata nel panorama techno nel 2013, dove ha anche remixato brani di artisti come Knife, Fink e Prodigy. Qui la pagina facebook dell’artista.

4. Nina Kraviz

Nata a Irkutsk, in Siberia, Nina Kraviz oltre a essere una Dj è anche una cantante e produttrice discografica. Ha iniziato la sua carriera solista a metà degli anni 2000 quando oltre a suonare lavorava come dentista a Mosca. Nina ha avuto un successo mondiale con la sua traccia Ghetto Kraviz. Da lì una carriera in continua ascesa, tanto da suonare a festival internazionali quali: Awakenings, Time Warp e Tomorrowland. Qui la pagina facebook e il profilo Instagram dell’artista.

5. Ellen Allien

Ellen Fraatz, è questo il vero nome di Ellen Allien. Dj, cantante, produttrice discografica tedesca, è stata anche fondatrice dell’etichetta discografica BPitch Control. Inizia la sua carriera nel panorama della musica elettronica già negli anni ’90. Berlino ha influenzato tantissimo l’artista tanto da dedicarle il suo primo album dal titolo Stadtkind (in italiano “bambino/a di città” o anche “figlio/a della città”).
Qui la pagina facebook e il profilo Instagram dell’artista.

Leggi anche “Nina Kravitz suonerà in un rave di 24 ore in un’ex suggestiva stazione radio di Berlino Est”

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina:© Youtube, “Techno DJ Set From The DJ Mag Pool Party Miami 2018”

Leave a Reply