Nuraghes S’arena, il fantasy sardo apre il Sardisches Filmfestival Berlin

Nuraghes S'arena

L’evento di apertura del Sardisches Filmfestival Berlin sarà dedicato alla proiezione del corto Nuraghes S’Arena.

Dal 1 al 4 giugno 2017 presso il Kino BABYLON, nel quartiere Mitte di Berlino, avrà vita il Sardisches Filmfestival Berlin. La kermesse sarà dedicata ai lavori di registi sardi contemporanei. Verranno presentati sette film tra gli ultimi capolavori proposti dalla cinematografia sarda. Si tratta di opere già proiettate in alcuni dei festival più prestigiosi al mondo, ma in alcuni casi ancora inediti a Berlino. Il 1 giugno 2017 il festival sarà aperto con l’anteprima tedesca del corto Nuraghes S’Arena. Al termine della proiezione ci sarà un dibattito in presenza del regista Mauro Aragoni e il direttore degli effetti speciali Alessandro Fele.

Nuraghes S’arena – la trama

L’età del bronzo in Sardegna. Sull’isola degli immortali, in mezzo a paesaggi naturali selvaggi, comunità di guerrieri dominano le torri del cielo (una massiccia struttura megalitica eretta dagli dei provenienti dalle stelle). Durante la cerimonia di Geronticidio il giovane guerriero Arduous rifiuta di realizzare la transizione, fuggendo con i suoi vecchi e voltando le spalle alle regole della sua civiltà. Il Geronticidio è una pratica arcaica in cui la maggior parte degli anziani del paese viene gettata nel sacro precipizio dal loro primogenito per consentire così che l’energia spirituale possa venire tramandata di padre in figlio. Questo è l’inizio della caccia all’uomo. Il giovane Aduodus ricomincerà a combattere il capo tribale ed i suoi vecchi amici. Sarà un viaggio fantastico e visionario che catapulterà il giovane dissidente in una nuova prospettiva di conoscenza dei sogni e della verità astrale.

Cos’è il Sardisches Filmfestival Berlin?

Il Sardisches Filmfestival Berlin è ideato e organizzato dalla società di comunicazione Berlin Italian Communication – Berlino Magazine insieme a Mara Martinoli con il sostegno della Sardegna Film Commission e del Circolo Sardo di Berlino (Sardisches Kulturzentrum Berlin). I direttori artistici del Festival sono Andrea D’Addio e Mara Martinoli. Il Circolo Sardo di Berlino è un’associazione nata nel 1999 e riconosciuta dalla Regione Autonoma della Sardegna. Dalla sua nascita si è distinta per l’impegno costante nella promozione di attività con lo scopo di far conoscere la cultura sarda nei suoi vari aspetti nella capitale tedesca. Oltre ad esposizioni e manifestazioni musicali, l’associazione organizza conferenze, dibattiti, proiezioni, corsi di lingua e di cucina, nonché viaggi in Sardegna. Lo scopo dell’associazione è quello di promuovere visioni artistiche originali della regione Sardegna. Il cinema viene visto come il modo ideale per rinnovare e rafforzare il dialogo tra le culture, quella sarda e quella tedesca. Il festival non si concentrerà infatti solo sulle proiezioni, ma offrirà una possibilità d’incontro con i registi. Ci saranno dibatti che analizzeranno non solo i film, ma anche il contesto in cui avviene la creazione e la realizzazione dei lungometraggi. Il Sardisches Filmfestival Berlin si pone come tramite per favorire quelle pellicole che, per il loro carattere territoriale, difficilmente troverebbero diffusione attraverso i normali canali di distribuzione cinematografica oltre il territorio italiano. Il festival mira a proiettare tutti quei film d’autore ancora inediti in Germania per mostrare al pubblico un nuovo modo di fare cinema, audace e avvincente allo stesso tempo. Tutti i film saranno proiettati in lingua originale con sottotitoli in inglese oppure in tedesco.

Nuraghes S’arena – Sardisches Filmfestival Berlin

di Mauro Aragoni (2017)

giovedì 1 giugno 2017 alle 20.00

versione originale con sottotitoli in inglese

presso Babylon

Rosa Luxemburg-Strasse 30, 10178 Berlino

Evento Facebook

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Related Posts

  • A Berlino sta per arrivare il Sardisches Filmfestival Berlin, un evento di quattro giorni per ammirare le opere dei migliori registi sardi. Dal 1 al 4 giugno 2017 presso il Kino BABYLON, nel quartiere Mitte di Berlino, avrà vita il Sardisches Filmfestival Berlin. La kermesse sarà dedicata ai lavori dei registi sardi. Saranno presentati sette…
  • L'evento di chiusura del Sardisches Filmfestival Berlin. Dal 1 al 4 giugno 2017 presso il Kino BABYLON, nel quartiere Mitte di Berlino, avrà vita il Sardisches Filmfestival Berlin. La kermesse sarà dedicata ai lavori dei registi sardi. Saranno presentati sette film tra gli ultimi capolavori proposti dalla cinematografia sarda. Si tratta di opere già…
  • Il Circolo sardo di Berlino delizierà la capitale tedesca con accordi jazz di gusto mediterraneo Il Circolo sardo di Berlino porta per la prima volta nella capitale tedesca tutta l'eleganza degli accordi jazz. La prima edizione del festival jazz sardo si terrà a Berlino il 17 marzo 2017. I protagonisti…
  • Isoli-tuned è un documentario sulla vita di quattro giovani musicisti sardi a Berlino, attualmente in corso di produzione nella capitale tedesca. L'intervista di Berlino Magazine. Isoli-tuned è un documentario nato da un'idea del Circolo Sardo di Berlino e finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna. Il progetto - firmato dalla regista…
  • Berlino è una città cinematografica. Le sue luci, i suoi cieli e i suoi abitanti, sono cornici e protagonisti di storie da grande schermo anche quando nessuno si preoccupa di filmarle o di ispirarvisi. A volte però capita. È il caso di Werkstatt Berlin, il film diretto da Marco Zaccaria supportato…

Leave a Reply