Restlos Glücklich, il ristorante di Berlino che cucina solo con gli avanzi dei supermercati

L’idea di fondo del progetto è di sensibilizzare i berlinesi al consumo consapevole e al problema degli enormi sprechi alimentari causati dal ciclo produttivo capitalistico.

Un obiettivo ambizioso, che naturalmente vuole andare di pari passo con una cucina gustosa. E in effetti Restlos Glücklich, ristorante di Neukölln che cucina tutti i suoi piatti con avanzi di supermercati, sta riscuotendo un grande successo mediatico e di pubblico e ricevendo numerosi premi.

Il progetto

Restlos Glücklich (alla lettera “totalmente felice”) vuole favorire una cultura del riutilizzo e spezzare il circolo vizioso del consumismo. Così, come materie prime, usa soltanto prodotti avanzati in supermercati bio, principalmente provenienti dalla catena denn’s e da un grossista berlinese di verdure regionali. Naturalmente non si tratta di merci avariate o scadute, ma soltanto di prodotti non più vendibili in un supermercato; magari perché non hanno un aspetto perfetto, mancano di etichetta o si avvicinano alla loro data di scadenza. In quest’opera di sensibilizzazione Restlos Glücklich, sorto nel cuore di Neukölln, a Kienitzer Straße, non si rivolge soltanto ai suoi clienti, che possono constatare come da ingredienti poveri si possano creare pietanze sane e appetitose; ma anche a chi frequenta i suoi corsi. Il ristorante è infatti un’associazione che lavora principalmente su base volontaria e che reinveste i profitti nell’organizzazione di workshop di cucina per le scuole, progetti di formazione e corsi di educazione al consumo consapevole.

13669377_1740813336197355_1596274408921008777_o

Il menu

Polpette di lenticchie in crosta di sesamo e crema di carote; patate al forno con salsa di ravanelli; timballo di riso agli spinaci; burger di seitan con cipolle, bietole e verdure grigliate; Bulgur con ragout di zucca, carote e zucchine. Menu prevalentemente vegetariano, piatti che variano spesso in base alla disponibilità degli ingredienti e prezzi contenuti: sono queste la principali caratteristiche dell’offerta di Restlos Glücklich. Leoni Beckmann, giovane fondatrice del ristorante e presidentessa dell’associazione, è felice: il locale, superata una fase test di tre mesi, è ormai quasi entrato a pieno regime. Molti dei collaboratori sono Praktikanten o volontari senza esperienza pregressa nel campo della cucina. Tanti lavorano solo poche volte al mese, gratuitamente. E per lo chef, Daniel, l’incertezza e il continuo variare degli ingredienti costituiscono una sfida continua. Ma tutti sono d’accordo su un punto: ne vale la pena. Soprattutto per contribuire a modificare un modello alimentare malsano e troppo opulento.

13709849_1742286049383417_2584730487932234202_n

Ristorante Restlos Glücklich

Kienitzer Straße 22 – Neukölln

Aperto venerdì e sabato dalle 19:00 alle 22:00, e in occasione degli gli eventi organizzati

Sito internet

Pagina Facebook

banner3okok (1)

Tutte le foto © Restlos Glücklich – Facebook

Leave a Reply