Riapre il Klunkerkranich, bar utopia con terrazza su Neukölln

Non è un sogno, nemmeno un’allucinazione. Il sole ha iniziato davvero a “oscurare” le dense nuvole invernali e così ha riaperto uno dei luoghi più caratteristici di Berlino degli ultimi anni, il Klunkerkranich. Succede ormai ogni anno. Nonostante l’inverno mite infatti, questo bar-club che caratterizza l’ultimo piano del centro commerciale Arkaden di Neukölln, ha il suo punto di forza nell’ampia terrazza. In realtà ormai il Klunkerkranich è ben più di un semplice locale, ma un vero e proprio “progetto” di sviluppo sociale con varie attività e progetti collaterali tra cui un giardino urbano ed il locale Fuchs & Elster di Weserstrasse 207.

La riapertura. Ha avuto lo scorso giovedì tre marzo con una grande festa sulla terrazza ed ha continuato fino a domenica con tanto di mercatino delle pulci e diversi dj-set. I prossimi eventi in programma, tempo permettendo, sono previsti dal 10 al 13 marzo. Parola d’ordine: chill-out. Ma anche ballare. Del resto i dj-set sono lì per quessto.

Come arrivarci. Il Klunkerkranich è in Karl-Marx-Str. 66. Ci si accede solo grazie all’ascensore dell’Arkaden (ultimo piano). L’ingresso spesso è gratuito, altre volte a pagamento (fino a 5 €). Dipende dall’evento. Per rimanere aggiornati sulle prossime attività del questa è la pagina facebook 

Ecco in dettaglio la lista degli eventi di Marzo del Klunkerkranich. Ogni evento inizia già nel pomeriggio e dura fino all’una di notte circa (a volte anche due e tre, ma quasi mai oltre).

10.3. Zeitschleifen #3 /w Konrad Wehrmeister / Chez Mieke / ablution live

11.3. With Compliments /w Daniele di Martino & Tony Casanova, Verbund West, stjhnn

12.3. Berlin Sessions presents Pause Applause EP Release

13.3. Seltene Erden #1 /w Et Kin / Esclé & Çaykh

17.3. Polychrome /w Malaris (Live) / Phil Smith & Spatz Habibi

18.3. Saint Papi /w Thiago El Pistolero / Johnathan Livingstone / Alfred Moliere + Enso Aksha (Oriental Psych) Live

19.3. Dole & Kom X Klunkerkranich /w Dole & Kom & tba.

20.3. Jazzy Berlin / The Sunset Rooftop Jazz Jam #1

24.3. Ornalyzer /w Black Heino /tba/ Kapser Zauser & Caribbic T

25.3. Freizeitglauben 044 /w Andre Gardeja & George P.

26.3. Rappelkiste /w Gebrüder Teichmann / Florian Sievers / tba

27.3. Schellack Debakel /w Dixie Wankers / DJ Mitch / Poeks

31.3. bohemian drips /w Kulku (Live) / lislbar & wermuth.

HEADER SCUOLA DI TEDESCO

Photo © Projekt Klunkerkranich

Related Posts

  • Ha aperto da pochi anni, ma si rivela già uno dei locali più belli di Berlino per godersi l'estate, ovvero con una buona dose di spazio all'aperto e in più sull'acqua. Stiamo parlando dell'Ipse, a due passi dalla stazione di Schleisches Tor, che si allunga su quella parte di canale derivante dal…
  • Dieci posti bellissimi dove godersi l'estate berlinese (quando c'è). Quando esplode l'estate Berlino si trasforma e si riempe di bellissime location all'aperto per passare un pomeriggio o una serata godendosi il sole o le piacevoli temperature. Non importa se adagiati nella tranquillità accanto al fiume o in posizione panoramica in cima a un palazzo,…
  • “Non è un bar, non è un club, è una via di mezzo più sexy”: così recita (ma in inglese, It´s not a bar, it´s not a club, it´s something sexier in between... ) lo slogan del “Mein Haus am See” (la mia casa al lago). Se vi piacciono i mix "sociali", e qui si possono incontrare sia…
  • Una vista spettacolare dalla pista al quindicesimo piano, una terrazza all’aperto due piano più su e un’attenta selezione di ottima musica elettronica: questi sono gli elementi che hanno reso House of Weekend, meglio conosciuto semplicemente come Weekend, uno dei club più famosi della capitale tedesca. Il locale. All’entrata su Alexanderstraße…
  • Cinque ore di vino a volontà: è quanto accadrà durante la Lunga notte del vino presso il mercato al coperto dell'Arminiusmarkthalle (zona Moabit) venerdì 26 febbraio dalle 19 alle 24.00. Ad essere presentati saranno 15 cantine tedesche tra le più interessanti, secondo gli organizzatori, di tutto il territorio nazionale, per un…

Leave a Reply