Germania, ubriaco lascia la figlia in un pub come garanzia per il conto non pagato

È accaduto sabato a Platting in Baviera, in un tranquillo pomeriggio estivo intorno alle ore 20:00 all’interno di un Biergarten. Lo riporta la Bild.

Un uomo ubriaco di circa 30 anni con la sua figlioletta di due, acquista una birra e una porzione di patatine, ma non avendo i soldi per pagare lascia al bancone la figlia in garanzia, un po’ come si fa in Germania con il “Pfand” per la restituzione delle bottiglie vuote.

L’uomo era totalmente sbronzo e l’accordo con la cameriera era quello di recarsi velocemente verso lo sportello automatico più vicino, prelevare e pagare lo scontrino di 8,20€.

Dopo più di un’ora di attesa, in cui la bambina non cessava di piangere giunge la polizia

Markus Schiefenender, oste del Biergarten, in un’intervista alla BR, radio locale, afferma:

“Non abbiamo trattenuto la bambina come se fosse un vuoto a rendere, mentre suo padre si recava a prendere i soldi per pagare il conto, piuttosto l’ha lasciata lui lì.”

Hermann Bieringer, della polizia di Platting, dichiara che l’ufficio di assistenza minorile si sarebbe subito attivato nel cercare una “Zia” per la bambina.

Leggi anche le birre di Berlino: ogni quartiere ne ha una. Le conoscete tutte?

FOTO: Dieter Kasimir CC BY SA 2.0

Mariarca Guglielmo

Una napoletana atipica a cui piace il freddo e il rumore della pioggia. Con la passione per la cucina, la fotografia, il reiki e tutto ciò che richieda creatività. Resto spesso nel mio mondo, mi sono sempre sentita come in una bolla di vetro, quelle che quando le capovolgi scende giù la neve.

Leave a Reply