Vaseline Factory, il libertino party del Kit Kat dall’eco italiana

Ci saranno colori, glitter, stravaganti divise, jeans, camicie, vestiti, tacchi, make-up, corpi nudi e seminudi: tutto e il contrario di tutto, l’importante è che tutti si sentano liberi di apparire senza il timore di essere giudicati, liberi, come Berlino ci insegna a fare. Parte da queste premesse il concept della Vaseline Factory, il collettivo che venerdì 5 agosto dalle 23.00 in poi organizzerà il suo primo party berlinese presso il celebre Kit Kat club.

Gli organizzatori. “Vaseline Factory nasce dal piacere di essere sé stessi e gridarlo al mondo, sfruttando la libertà che in questo caso Berlino ci offre. Un punto in comune tra le innumerevoli storie è la presenza di sentimenti ed esperienze forse ancora non del tutto affrontate, risolte, o superate, i classici fantasmi del passato che spesso ci portiamo appresso. Vogliamo spingere chi verrà ai nostri party a confrontarsi con sé stesse,ed in qualche modo “urlare fuori” semplicemente cose irrisolte del proprio “io”, nella piu’ totale liberta! la cosa incredibile sara’ il vedere la presenza sul floor di anime e storie che riecheggiano con la propria diversita! tutti saranno nel party con la nostra musica, e con il personale bagaglio da “urlar fuori” in un modo creativo e personale una connessione e fusione con l’esperienza clubbing,che utilizziamo come collante”

Il locale e la line up. Non ci potrebbe essere cornice migliore del KitKat per un party del genere. Le sue serate sono celebri per il libertinismo che vi si respira ogni weekend. A suonare durante la prima serata Vaseline a Berlino per ora sono confermati  DJ Flush (KILLEKILL / KRAKE Festival) Francesco Zappala’ ( Dada Revolution) I.nOmac (Dada Revolution) Mauro Feola (Beitola) Francesco De Luca ( No-Signal ) Mike Tansella Jr, ma se ne aggiungeranno altri.

Vaseline Factory “Premiere” at Kitkat 

venerdì 5 agosto dalle 23.00

presso il KitKat Club

Köpenicker Strasse 76, 10179 Berlino

Evento Facebook

info@vaselinefactory.com

banner3okok (1)Photo: © Youtube

Related Posts

  • (quel che segue è un racconto di eventi realmente successe, ma non è una recensione del locale Kit Kat che, sia chiaro, non è un bordello o un luogo in cui tutto è permesso. «Il Kit Kat è un’istituzione» si dice spesso, in fondo è vero, è ancora una delle poche…
  • La libertà di Berlino è totale anche nei club. Lo dimostrano i periodici appuntamenti con i party organizzati dal collettivo Vaseline Factory. Il prossimo sarà venerdì 23 giugno dalle 23.30, per la prima volta non presso il solito Kit Kat, bensì all'Arena, altro bel club di Kreuzberg che sarà interessante…
  • A Berlino si balla e ci si diverte senza regole, o quasi. Space Costumes ,Steam Punk  e 80s': sono queste le parole chiave, nonché il dress-code suggerito per � ANTIMATERIA, il secondo party organizzato dal collettivo Vaseline al KitKat di Berlino dopo il successo dello scorso agosto. Ci saranno colori, glitter, stravaganti…
  • Una vista spettacolare dalla pista al quindicesimo piano, una terrazza all’aperto due piano più su e un’attenta selezione di ottima musica elettronica: questi sono gli elementi che hanno reso House of Weekend, meglio conosciuto semplicemente come Weekend, uno dei club più famosi della capitale tedesca. Il locale. All’entrata su Alexanderstraße…
  • Berlino, in quanto capitale della Germania, ogni anno conta un importante numero di turisti che si addentrano nella città per poter scoprire le sue strade e i suoi musei ricchi d'arte, cultura e storia. Chiunque sia stato in questa città avrà capito che possiede qualcosa di unico, che può essere…

Leave a Reply