Viva il vinile! A Berlino prima fiera europea e swap dei 33 giri underground

Si intitola Underground Europe e, a detta degli organizzatori, è la prima fiera e mercatino dello scambio dedicata esclusivamente al vinile underground in Europa. Avrà vita dal 2 al 3 maggio al Marie-Antoinette di  Berlino. “Con tutto il rispetto per le grandi etichette, ma è frustrante potere trovare sempre i vinili di Michael Jackson o Linda Ronstadt, ma mai nulla dei Crass o dei Minor Threat!”.

Racconta Dario Adamic, ideatore dell’iniziativa: “Oltre allo scambio, Underground Europe vuole creare una comunità di entusiasti del vinile indipendente e creare un punto di ritrovo dove incontrarsi una volta l’anno per scambiarsi dischi, ascoltare musica e parlare di questa passione, un luogo dove entrare in contatto con persone che gestiscono etichette o negozi musicali, musicisti o semplici fan dei vinili underground“.

Ecco quindi due giorni dedicati “Ecco quindi due giorni dedicati a tutti i generi dal punk allo sperimentale, dall’indie al noise, dall’hardcore allo ska passando per il garage, il doom metal e la dark wave” senza trascurare qualsiasi altro gusto e piacere all’ascolto. La fiera è aperta a suggestioni. Tutti possono portare i propri vinili (senza limite alla quantità), i vinili delle grosse etichette non saranno banditi, ma, parole dell’organizzazione, “non sono il focus dell’iniziativa”, chi vorrà esporre, e non solo scambiare, pagherà un affitto del tavolo sulla base della grandezza dello stesso (per sapere quanto e come pagare scrive a  undergroundeurope@gmail.com, anche in italiano se volete, Dario Adamic lo parla).

Buon vinile a tutti!

Undergroud Europe

Quando

Sabato 2 maggio dalle 12.00 alle 22.00
Domenica 3 maggio dalle 11.00 alle 19.00

ingresso: 3 euro

Dove

Marie-Antoinette
Holzmarkstrasse 15 – 18
10179 Berlino

Evento Facebook

per esporre scrivete a: undergroundeurope@gmail.com

http://undergroundeurope.webstarts.com

Photo © Andree Kröger CC BY SA 2.0

Undergroud Europe

Related Posts

Leave a Reply