In una scuola di Berlino l’ora di religione è solo islamica

https://pixabay.com/it/religione-cristianesimo-islam-croce-882281/ CC0

L’assenza di ore per l’insegnamento della religione evangelica in una scuola elementare berlinese ha infastidito diversi genitori.

Il nuovo anno scolastico è già iniziato nella scuola elementare di Teltow-Grundschule, situata nei pressi di Schöneberg-Tempelhof. E non senza polemiche. Diversi genitori di fede cristiana evangelica non hanno difatti apprezzato il fatto che, sull’orario settimanale delle lezioni dei loro figli, ben due ore siano segnate con dicitura “ISL”. Alcuni di loro, pensando si trattasse di un errore, hanno contattato la segreteria della scuola per chiedere spiegazioni. Nessun errore. Per l’anno in corso non sono difatti previsti corsi di altre religioni se non di religione islamica.

La religione nelle scuole berlinesi

A Berlino l’ora di religione è facoltativa. Questa disposizione è il risultato di un’iniziativa risalente al 2009 in cui si discusse su l’ora di religione evangelica obbligatoria per tutti i bambini oppure no. L’esito fu, ovviamente, negativo, in quanto non fu mai raggiunto il numero di firme necessario per rendere obbligatorio l’insegnamento. Di conseguenza, coloro che desiderano iscrivere i propri figli a tali corsi devono comunicarlo in anticipo per dare modo alla scuola di organizzarli. È dunque prevista la possibilità di non prendere parte al corso e di avere invece un’ora libera, in cui i bimbi resterebbero comunque dentro la scuola. In alternativa, alcune scuole propongono un corso di Etica.

La mancanza di fondi

Il problema all’interno della scuola in questione sarebbe di natura puramente organizzativa ed economica. Le classi della Teltow-Grundschule non hanno raggiunto il numero di adesioni necessarie per dare il via al corso di religione evangelica, il cui minimo è di otto studenti. Sarebbe di fatto possibile assumere più insegnanti pur avendo meno bambini, ma i costi di tale supplemento di personale sarebbero troppo ingenti per la Chiesa. Ad oggi infatti lo Stato rimborsa alla Chiesa il 90% del denaro che questa utilizza per pagare gli insegnanti, il che significa che i costi per l’EBKO sono solamente 8 milioni di euro. Nonostante ciò, se si decidesse di offrire i corsi di religione cristiana anche alle classi con pochi studenti, i costi andrebbero interamente a carico della Chiesa, che ha affermato di non poterselo permettere.

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di Copertina: © Wilhei, Pixabay, CC0

Leave a Reply