La lingua tedesca sta diventando sempre più semplice grazie agli stranieri

I tedeschi e la loro lingua.

Sembra che i tedeschi parlino un tedesco sempre più sgrammaticato, volto alla totale semplificazione della lingua. Come diceva Mark Twain nell’opera A tramp abroad, una persona capace, sarebbe in grado di imparare l’inglese in trenta ore, il francese in trenta giorni e il tedesco nemmeno in trent’anni. È largamente condiviso il fatto che la lingua tedesca si dovrebbe in un certo qual modo svecchiare e rinnovare. Di fatto, cosa sta succedendo? Nel 2008, due terzi dei tedeschi pensavano che la loro lingua si stesse impoverendo a causa della mancanza di lettura, della inarrestabile anglicizzazione e dello slang giovanile.

L’Hochdeutsch (il tedesco letterario) sta scomparendo?

Per Hochdeutsch si intende quella varietà del tedesco considerata più prestigiosa e scarna di dialettismi e regionalismi. Inutile dire che il parlato, ovvero più flessibile e aperto ai cambiamenti linguistici e culturali, abbatte facilmente le zavorre grammaticali, che un tedesco scritto non ammetterebbe. Nella lingua parlata, il caso del genitivo scompare completamente e viene sostituito da diverse preposizioni. Anche le finali delle parole si eclissano inspiegabilmente, così come la coesione formale e gli accordi. Il tutto fa spazio a strutture grammaticali che abbracciano le lingue migranti, per esempio si iniziano lentamente ad adottare costruzioni tipiche della lingua turca o inglese.

Lingua scritta vs lingua parlata  © Photo by Claudia on Unsplash

La lingua tedesca è al passo con il multilinguismo

Il motore del cambiamento linguistico è da ritrovare nei cambiamenti sociali: una sempre crescente migrazione porta volenti o nolenti ad un immenso multilinguismo. Quindi, di fatto, la lingua è sensibile ai cambiamenti e muta in accordo con questi. Solo a Berlino, per esempio, vivono persone provenienti da 189 nazioni e questo contribuisce indubbiamente al Multi Kulti Deutsch (tedesco multiculturale). È molto probabile che «gli errori sistematici di oggi, saranno le nuove regole di domani», come afferma Rudi Keller, linguista tedesco. Per concludere, i contatti linguistici sono inevitabili così come sono le influenze sulla lingua e la scuola e le università devono rendere consapevoli tali cambiamenti.

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © Photo by rawpixel on Unsplash

Leave a Reply