Berlino lancia una grande azione contro il parcheggio in doppia fila o in divieto di sosta

Polizei, ResoneTIC, https://pixabay.com/it/photos/tedesco-polizia-auto-bmw-polizei-1539596/, CC0.

Azione importante della polizia tedesca contro i parcheggi illegali, la rimozione forzata diventa un obbligo

A Berlino offensiva della polizia contro i parcheggi selvaggi. Fino ad oggi la normativa tedesca permetteva la rimozione coatta dei veicoli solo in casi specifici, ma le cose stanno cambiando. Notizia degli ultimi giorni è l’ampliamento di questa misura da parte di polizia e vigili urbani: ora avranno l’obbligo di rimuovere le auto parcheggiate da tutti i posti non consoni.

Fino ad oggi era tutto a discrezione dell’agente

La rimozione delle auto parcheggiate su piste ciclabili, zone di fermata dei bus, seconda fila e intersezioni di strade, dovrebbe quindi diventare la regola. Fino ad ora la decisione era a discrezione dell’agente sul posto, cosa che ha creato diversi problemi poiché lasciava spazio a interpretazioni personali e di conseguenza a possibili illazioni. La nuova norma, all’insegna della coerenza, è stata ufficialmente annunciata dalla polizia mercoledì 10 luglio. Il capo della polizia Barbara Slowic ha dichiarato con soddisfazione: «Finalmente la regolamentazione sulla rimozione dei veicoli è stata aggiornata e concretizzata».

Il problema delle consegne a domicilio

Rimane però ancora aperta la questione relativa alle auto e ai furgoni che si occupano di consegne a domicilio. Spesso di fretta per i numerosi ordini giornalieri da soddisfare, e sempre in crescita visto l’enorme sviluppo del mercato on-line, gli operatori del settore sono costretti quasi sempre a fermarsi in doppia fila. Per questo genere di situazione la polizia afferma che la valutazione del singolo caso rimane nelle mani degli agenti. La notizia di questa nuova norma farà sicuramente felice la grande parte di persone che si muove in bicicletta a Berlino, e che si trova spesso costretta a evitare gli ostacoli rappresentati dalle macchine e dai furgoni parcheggiati in posti non idonei.

Leggi anche: Dai permessi speciali ai parcheggi: breve guida per chi ha l’auto a Berlino.


Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Polizei, © ResoneTIC, CC0, da Pixabay.

Leave a Reply