Berlino, stupefacente ritrovamento nelle cassette di pesche e cocomeri dalla Spagna

Cocomero

Importante ritrovamento da parte della polizia di Norimberga, nel sud della Germania

Funzionari della polizia e della dogana hanno annunciato giovedì scorso di aver messo fine ad un importante traffico illegale di marijuana che dalla Spagna arrivava a Berlino e Colonia. L’indagine è partita dal ritrovamento di diversi chili di droga nascosti all’interno di varie cassette di frutta, in particolare angurie e pesche.

La droga in mezzo alla frutta

Il sequestro della merce da parte della polizia è avvenuto tra agosto e settembre per un totale di oltre 100 chilogrammi di marijuana. L’azione è avvenuta sulla strada A9 presso Berg, in Alta Franconia (Baviera). Nei camion fermati, nascosti all’interno di cassette di pesche e cocomeri, è stato trovato un quantitativo del valore di circa un milione di euro. Da lì è partita l’indagine ai danni di un 37enne di Colonia. Nel suo appartamento sono stati 50mila euro in contanti. Secondo la polizia l’uomo avrebbe compiuto almeno 10 viaggi tra la Spagna e la Germania per trasportare ogni volta circa 100 kg di marijuana.

Complice arrestato a Berlino

L’indagine non si è fermata al sud della Germania, ma ha coinvolto anche Berlino, una delle due città destinatarie del carico di droga.Sono stati arrestati infatti anche tre residenti a Berlino (due conducenti di camion di rispettivamente 32 e 49 e un altro uomo responsabile dello smercio della roba nella capitale tedesca) e due 35enni impegnati a smerciare la marijuana nella zona di Colonia.

Photo Cover: © Cocomero – Pexels cc0 

Leave a Reply