Germania, uno studio dimostra che Berlino è la città “più felice” dove lavorare

6.2 milioni di persone in Germania non scrivono o leggono bene il tedesco, Free-Photos, https://pixabay.com/it/photos/sul-posto-di-lavoro-squadra-1245776/ CC0

Sapevate che chi lavora a Berlino è più felice?

Secondo Kununu, la piattaforma tedesca che valuta il soddisfacimento degli impiegati, i lavoratori di Berlino sono i più felici della Germania. A dimostrarlo sono le condizioni lavorative, le opportunità di carriera e il salario. Questi sono tra i fattori che hanno permesso al Bundesländern della capitale di aggiudicarsi il primo posto nel 2019.

L’indice di felicità secondo Kununu

Annualmente la piattaforma Kununu raccoglie giudizi anonimi dei lavoratori in Germania. Successivamente, con i dati raccolti compila l’indice di felicità di ogni Bundesländern. Nel 2019 la piattaforma ha valutato 140.000 recensioni, tenendo in considerazione fattori come il rapporto con i colleghi, l’interesse per i compiti assegnati e l’atmosfera generale nel posto di lavoro. I risultati rivelano un trend generalmente positivo in tutta la Germania: nel 2018 l’indice di felicità era 3,63, mentre nel 2019 è salito a 3,65. Un leggero miglioramento, ma che paragonato ai dati del 2017, dove l’indice risultava essere 3,58, fa sperare bene.

Berlino, Amburgo e Baviera sul podio

Dal 2018 all’anno corrente, Berlino ha registrato un miglioramento non indifferente. Da un punteggio di 3,71 è infatti passato a 3,79. Secondo Kununu, il trend sarebbe in crescita grazie alla continua attrazione che suscita la capitale tedesca nei confronti  dei giovani lavoratori. Alla base del carattere attrattivo di Berlino, la piattaforma riporta diverse motivazioni quali la presenza di aziende importanti ad esempio Deutsche Bahn, Deloitte e Siemens, il costante sviluppo di nuovi insediamenti e un importante scena di giovani start-up. Al secondo posto della classifica c’è Amburgo, che passa da un 3,72 dello scorso anno al 3,78 dell’anno corrente. Invece per la regione della Baviera medaglia di bronzo, ma con un miglioramento più consistente, da 3,66 a 3,76 in un solo anno.

La differenza tra est e ovest

Come riportato da Iamexpat.de, c’è una differenza tra stati federali dell’est e quelli dell’ovest. In fondo alla classifica ci sono i Bundesländern orientali: dall’ultimo al terzultimo troviamo Sachshen-Anhalt, Brandenburg e Thüringen. Al contrario ci sono i Bundesländern, che hanno un migliore posto nel podio, come: Baden-Württenberg, Hessen e Bremen.

Leggi anche: L’Italia non attrae imprenditori e “cervelli”, la Germania invece è al top 


Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leggi anche: Una casa automobilistica tedesca ha dato 9.700 € di bonus ai suoi dipendenti

Immagine in copertina: giovani lavoratori, ©free-photos, CC0 on pixabay

 

 

Leave a Reply