La natalità a Berlino è così alta che non ci sono abbastanza scuole

Classroom C Lindy Buckley https://www.flickr.com/photos/lindybuckley/15293173915/in/photolist-pipvNk-acCA6j-auLQLX-4YDuAH-72Qq3g-mbtJnM-9vsAvE-nncUzD-fDcP71-7pQSQ-mbtMsK-xgdULV-7G1jQH-v38sEB-8jqjQi-7z7nA8-8o8rzL-5CKuKa-q6d2Gx-bsprRy-qLu84o-bsprrW-gZxNxQ-9xCxmP-oPRCi1-5umDuc-7gu651-q6vKwG-pNXkXV-6hq7Bk-pNXoxp-JLFuML-4uUZez-7WBWJS-iutuf2-7LiqSo-a4Pug4-Cask93-6r26iv-pNZqA7-8DBeHu-5UnzR9-oSuk1-6QrGPr-bnwS2a-dkuAxE-8DBHrC-mYoBUQ-aAQR7J-8UxjoBF

Berlino, si stima che in due anni arriveranno a mancare circa 25 mila posti a scuola

Il piano per la costruzione di nuove scuole a Berlino non procede come previsto. La mancanza di posti scolastici rischia di essere molto più grave di quello che ci si aspettava. Secondo l’ultimo rapporto dell’amministrazione scolastica, nell’anno scolastico 2021/2022 i posti mancanti saranno più di 25mila. I distretti più colpiti saranno Pankow, Lichtenberg, Mitte e Treptow-Köpenick. Tra i distretti che soffriranno di meno, o che per alcuni gradi scolastici non avranno ripercussioni in negativo, troviamo Neukölln, Reinickendorf, Steglitz-Zehlendorf e Charlottenburg-Wilmersdorf.

Alcuni distretti si salvano, ma per la maggioranza la situazione è critica

Le previsioni sono state fatte tenendo conto di diversi criteri: tasso di natalità, sviluppo della popolazione, possibili nuove aree residenziali e anche lo stato della pianificazione dell’edilizia scolastica. Secondo le stime, la mancanza di posti interesserà tutti i gradi scolastici, dalla Grundschule fino alle scuole secondarie. La situazione appare diversificata in base al grado della scuola. Secondo i dati riportati da RBB24, le scuole che soffriranno maggiormente saranno le Grundschule. Tra i distretti più colpiti troviamo Pankow, Lichtenberg e Mitte, per un totale con gli altri distretti di 12.600 posti mancanti. Per ISS e Gemeinschaftsschulen la situazione è migliore, ma le cifre rimangono comunque alte: 7.000 posti in meno, con Treptow-Köpenick, Mitte, Pankow e Lichtenberg più colpiti. Situazione di poco migliore per quanto riguarda i Gymnasien: Pankow e Lichtenberg di nuovo tra i primi, ma appare anche Friedrichshain-Kreuzberg, per un totale tra tutti i distretti di 6.026 posti mancanti.

Il piano per la costruzione di nuove scuole c’è, ma si tratta di una corsa contro il tempo

A Mahlsdorf lunedì è stata inaugurata la nuova scuola, la prima del distretto negli ultimi 25 anni. Si tratta di un edificio eco sostenibile in legno e fa parte del piano di attacco del partito di coalizione tra SPD, Die Linke e Verdi. La senatrice Sandra Scheeres (SPD) ha inaugurato la scuola, affermando che il piano di edificazione scolastica «è una corsa contro il tempo e una grande sfida».

Leggi anche: Berlino, crisi insegnanti: sempre più assunti senza titoli di studio adeguati


Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine in copertina: Classroom © Lindy Buckley CC0 on Flickr

Leave a Reply