La polizia tedesca arresta tre rifugiati iracheni sospettati di terrorismo islamico

https://pixabay.com/it/polizei-deutschland-germany-police-3772469/

Tre arresti nello stato di Schleswig-Holstein, nel nord della Germania

La polizia tedesca proprio oggi ha arrestato 3 rifugiati iracheni nello stato di Schleswig-Holstein, nel nord della Germania, al confine con la Danimarca. I tre uomini sono accusati di aver pianificato un attacco terroristico a sfondo islamico. Si tratta di due ventitreenni e un trentaseienne che erano sotto indagine da circa un mese. Due dei tre sospettati hanno cercato di costruire una bomba fatta in casa e hanno considerato la possibilità di effettuare un attacco armato o tramite veicolo.

Due dei sospettati stavano fabbricando una bomba

«I tre ragazzi iracheni stavano preparando un piano terroristico, anche se non avevano ancora selezionato un target di persone contro cui rivolgere l’attacco» dichiara in una nota l’ufficio del procuratore federale. Due dei sospettati, Shahin F. e Hersh F., sono accusati di aver lavorato alla fabbricazione di una bomba, utilizzando polvere da sparo ricavata da fuochi d’artificio. Secondo quanto affermato dal ministro dell’interno Horst Seehofer, i due avevano già condotto test esplosivi. Avevano inoltre scaricato da Internet le istruzioni per la fabbricazione di bombe e cercato di acquistare un dispositivo di detonazione dal Regno Unito. Fortunatamente le autorità britanniche sono state in grado di fermare la spedizione del dispositivo.

Stavano anche valutando la possibilità di utilizzare un veicolo per schiantarsi contro la folla

I due accusati hanno anche preso in considerazione l’idea di acquistare una pistola da 9 mm con l’aiuto del trentaseienne Rauf S., che per ora è sospettato di favoreggiamento. Tuttavia Shahin F. e Hersh F., avendo trovato la pistola troppo costosa, avevano iniziato a considerare la possibilità di utilizzare un veicolo da scagliare contro la folla. A tal proposito Shahin F. aveva già iniziato a prendere lezioni di guida a inizio gennaio. Ulteriori indagini dovranno determinare se gli imputati sono legati a un’organizzazione terroristica”.


Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Polizei © reportyorym, CC0

Leave a Reply